Brescia e Ospitaletto, tre persone arrestate per spaccio di droga

0
Bsnews whatsapp

I carabinieri hanno proceduto all’arresto di 3 persone resesi responsabili di reati connessi alla detenzione ed allo spaccio degli stupefacenti.

A Brescia, nel pomeriggio del 29 giugno personale della Stazione di Brescia San Faustino ha arrestato per cessione e detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio N.I., 48enne cittadino della ex Yugoslavia e Y.S., 4oenne marocchino, entrambi sedicenti e clandestini sul territorio italiano. I militari hanno sorpreso l’ex yugoslavo mentre cedeva (per la somma di 40 euro) due dosi di eroina (per complessivi grammi uno) ad un giovane bresciano. Nella sua abitazione, in via Manzoni, i militari hanno sorpreso all’interno dell’appartamento il marocchino in possesso di 15 grammi di analoga sostanze stupefacente e la somma di 145 euro ritenuta frutto dell’illecita attività. Al termine delle operazioni i due sono stati condotti e trattenuti preso le camere di sicurezza di quest’Arma in attesa delle decisioni dell’A.G.

A Ospitaletto i Carabinieri della locale Stazione hanno invece arrestato per detenzione di stupefacenti a scopo di spaccio di stupefacenti un 25enne del luogo, già noto alle Forze di polizia, fermato durante un mirato controllo. Pur non rinvenendo alcunchè addosso al soggetto i militari hanno ritenuto opportuno estendere il controllo all’abitazione e nel corso della perquisizione hanno avuto la conferma ai loro sospetti: in cantina, celati all’interno di un vaso in ceramica sono stati rinvenuti 110 grammi di hashish suddiviso in 5 sacchetti, un grammo di marijuana e la somma contante di 800 euro (in banconote di vario taglio) ritenuta provento dell’illecita attività. Il 25enne è stato condotto in carcere a Brescia a disposizione dell’A.G..

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI