Gargnano: al via domani le regate del Tricolore Open per i velisti disabili

0

 

Ogni regata che si rispetti ha il suo Russell. La Coppa America ha Russell Coutts, il Campionato Italiano Open dell’Acces Class, Russell Philips, 76 anni australiano,  che dopo aver vinto il Campionato d’Europa l’anno passato è tornato sul Garda per gareggiare nel Tricolore formula Open, quindi aperto a skipper stranieri. Russel Philips sarà in acqua  con la flotta dei “Liberty”, grande favorito per il successo finale visto che sempre nel 2011 si è laureato Campione del Mondo  con questa interessante carena delle Access Class. L’veneto lacustre vedrà così al via equipaggi di Australia, Francia, Olanda e Svizzera, oltre alla nascente pattuglia tricolore che presenterà tra gli altri Marco Gualandris e Marta Zanetti, rispettivamente di Lovere e dell’Alto Adriatico, i due skipper che saranno in gara alle Paralimpiadi di Londra con il doppio Skud 18.

Le altre realtà italiane  presenti sono  il team di “Spirito di stella” di Vicenza, "Archè" di Trento, "Eos la Vela per tutti" di Verona, il Lions Club di Arco-Riva (Trento), varie sezioni della Lega Navale Italiana.

Il Campionato è organizzato da Circolo Vela Gargnano ed Hyak Onlus.  Le regate riservata a velisti con ogni tipo di disabilità motorie sono in programma da giovedì 5 (domani) all’8 di luglio lungo le rive del lago di Garda, nello spazio compreso tra Gargnano e Bogliaco. 

Il progetto vede  coinvolte importanti realtà come  “Uguali nella diversità” del Ministero della Pubblica Istruzione e di Federvela che ha portato  a Gargnano un equipaggio selezionato durante un tour che ha visto coinvolte molte scuole della Penisola.

“La presenza di Gualandris-Zanetti – commenta Marzio Parimbelli, consigliere del CV Gargnano – ci fa molto piacere perché questo equipaggio è nato proprio qui, lo scorso anno, in occasione del Campionato Europeo, quando chiuse al secondo posto.  Il doppio azzurro è poi allenato dal tecnico gargnanese Giulio Comboni”.

Il Campionato Italiano Acces Class 2012 godrà del patrocinio del Consiglio Regionale della Lombardia, della Presidenza della Provincia di Brescia; tra i partners  sono presenti  Fondazione ASM (gruppo A2A), Il Gioco del Lotto-Lottomatica, Croce Rossa, Marina Bogliaco 2000, Iab Brescia, Avesani Verona, Vini Scolari, Marina Yachting,  il Consorzio degli operatori turistici della Riviera dei Limoni e dei Castelli.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY