Feroldi (Fli) a Paroli: vada oltre le logiche del 2008

0
Bsnews whatsapp

(a. tonizzo) “No alle vecchie alleanze. Paroli non sia vittima del Pdl e sappia andare oltre alle logiche del Pdl”. Queste le parole di Luca Feroldi, coordinatore provinciale di Futuro e libertà per l’Italia, durante la conferenza stampa di stamattina alla sede del partito di piazza Bruno Boni, indetta per presentare le linee programmatiche emerse nella recente assemblea nazionale di partito. Nell’occasione la senatrice Maria Ida Germontani ha sottolineato le priorità (necessità di una legge elettorale basata sul sistema uninominale “secco”, più spazio alle donne, accorpamento delle regioni in base ad un numero minimo di abitanti, abolizione delle province, detrazione dell’Imu dall’Irpef, politiche inclusive per la componente straniera). E, in vista delle imminenti elezioni, ha commentato lo scenario politico attuale, chiarendo il posizionamento di Fli per le amministrative: “Il riavvicinamento dell’asse Pdl-Lega per noi rappresenta una pregiudiziale dalla quale non possiamo prescindere. Non a caso Fini ha parlato di un terzo polo”. Quanto alla Loggia, Feroldi ha sottolineato che “contenuti, proposte e suggestioni saranno illustrate in autunno, quando verrà svelato il candidato sindaco” (i punti caldi sono il rinnovamento della classe dirigente e il piano urbanistico, oltre al welfare cittadino che include la famosa battaglia di Fini per la cittadinanza ai figli nati in Italia degli stranieri). Mentre a livello di strategie politiche l’idea è quella di “non stringere nessuna alleanza con coloro i quali gli sono avversi o con chiunque riproponga lo scenario politico di quattro anni fa”.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma dopo le batoste di desenzano e Rovato crede ancora di essere credibile? Paroli sta bene dove sta, sicuramente meglio del 2 % della senatrice a Desenzano.

RISPONDI