La Loggia fa cassa con la vendita di 123 case di edilizia residenziale pubblica

0
Bsnews whatsapp

Con la vendita di 123 appartamenti il Comune di Brescia si appresta ad incassare intorno ai 10 milioni di euro. L’operazione serve a razionalizzare il patrimonio della Loggia ma anche a recuperare denaro utile a tamponare i tagli imposti dal Governo. Quella discussa ieri in commissione Lavori pubblici è solo la prima tranche di un’operazione di vendita di edilizia residenziale pubblica che, entro il marzo del 2013, si concluderà con la vendita di altri due lotti da 90 appartamenti ciascuno. Secondo l’assessore alla Casa Massimo Bianchini il lotto più semplice sarà il primo “perché le case saranno vendute agli inquilini che le occupano ad un prezzo inferiore del 365 rispetto al. Valore stimato dagli uffici comunali”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI