Il vicesindaco di Bovezzo Fiorin si da alla scrittura: esce “Lentamente Muore”, legal thtriller ambientato a Brescia

0

E’ appena uscito nelle librerie e fa già parlare di sé. Si tratta di ‘Lentamente Muore’ – libro d’esordio dell’autore bresciano Nicola Fiorin. Un libro avvincente in cui, il ritmo incalzante della trama si dipana nello scenario dell’Italia contemporanea, alternando brani ad alta tensione a pezzi comici e un’accurata galleria di personaggi, a volte buffi, a volte tristi a volte romantici, ma sempre di grande impatto letterario. Scritto con uno stile scorrevole e con un’innovativa tecnica narrativa, che interseca ai vari capitoli brani musicali rock, ‘Lentamente Muore’ è il primo legal thriller ambientato a Brescia. ‘Lentamente Muore’ è la storia di Angelo Della Morte, un giovane avvocato bresciano in crisi sotto tutti i punti di vista. Abbandonato dalla fidanzata trascorre il tempo ubriacandosi nella casa comprata per lei ora trasformata nel suo studio legale. Senza lavoro, senza soldi, ma soprattutto senza speranze, Angelo rimane in attesa che la propria vita cambi da un giorno all’altro. E il destino pare proprio dargli ragione cambiando con un caso di omicidio, all’apparenza semplice, che vedrà Angelo assumere la difesa di un pensionato mite e tranquillo che una mattina massacra la moglie con ventitré coltellate. L’omicida confessa subito e il suo destino pare inevitabilmente l’ergastolo, anche perché del caso se ne occupa il sostituto procuratore Flaminio Capovilla, conosciuto negli ambienti giudiziari come “il cacciatore di ergastoli”. Angelo però, con l’aiuto di Francesca, giovane psichiatra, riesce ad intravvedere uno spiraglio di speranza intuendo che la realtà è ben diversa e molto più inquietante di ciò che appare. Inizia così la sua personalissima discesa agli inferi, attraverso duelli in Tribunale, colpi bassi da parte dei colleghi, giornalisti a caccia di scoop, indagini complicate e la disperazione del cliente. Un viaggio pericoloso, attraverso le zone oscure dell’animo umano, che lo porterà a fare i conti non solo con la giustizia, ma anche con la propria esistenza, fino alla sua personale rinascita interiore e al clamoroso colpo di scena finale. A poco meno di un mese dalla sua pubblicazione ‘Lentamente Muore’ segna già il tutto esaurito, viene richiesto da La Feltrinelli dove, dopo una settimana, è già al quinto posto tra i libri più venduti a fianco dei grandi nomi della letteratura contemporanea tra cui Erri de Luca. Non posso che ritenermi soddisfatto dei primi sorprendenti risultati che sta dando il lancio di ‘Lentamente Muore’ – afferma emozionato Nicola Fiorin, che aggiunge – il merito e il ringraziamento vanno anche all’editore Edizioni Arpeggio Libero che, sin dall’inizio, ha creduto tantissimo nelle potenzialità della mia proposta e mi ha dato fiducia”. Entusiasta e contenta anche Manuela Dessole, editrice appassionata e anima di Edizioni Arpeggio Libero. “I risultati ottenuti in questo breve arco di tempo trascorso dall’uscita in libreria ci stanno dando ragione” – “la storia e lo stile narrativo di Nicola ci hanno convinto sin dall’inizio”. E alla domanda ‘Quali sono i progetti futuri’, Nicola risponde con entusiasmo e un pizzico di scaramanzia: “Lentamente Muore è solo il punto di partenza. Sto infatti già lavorando al seguito, perché l’obiettivo è quello di pubblicare una trilogia dedicata all’avvocato Angelo Della Morte”. ‘Lentamente Muore’ è in vendita presso La Feltrinelli di Brescia http://www.lafeltrinelli.it/fcom/it/home/pages/puntivendita/negozi/trova/lombardia/la-Feltrinelli-Libri-e- Musica-Brescia.html, la libreria universitaria La Matricola http://www.lamatricola.it/ e on line sul sito dell’editore http://www.arpeggiolibero.it/WebSite_Edizioni_Arpeggio_Libero/Lentamente_Muore.html

Comments

comments

LEAVE A REPLY