Francesco Renga, prima incanta la “sua” Brescia, poi la saluta con “Angelo”

0

E’ salito sul palco di piazza paolo VI, nel cuore della “sua” Brescia e per un’ora e mezza ha fatto impazzire il “suo” pubblico (2.200 persone secondo le prime stime). Francesco Renga, nella tappa bresciana del suo tour estivo, non ha lasciato nulla al caso, voce, musica, parole e…stile. Tutto rock. A partire dall’abbigliamento, con jeans, maglia color vinaccia e giubbino da rocker, fino alla scaletta musicale, da “Favole” (in cui ha richiamato il pubblico sotto il palco) alla scatenata “Raccontami”, passando attraverso la sempre verde “Affogo Baby” e le melodiche “Ci Sarai” e “Angelo”, brano con il quale si è congedato dal suo pubblico.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY