Meeting di Rimini: “La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito”

0

“La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito” è il titolo della XXXIII edizione del Meeting di Rimini, che quest’anno si svolge dal 19 al 25 agosto, negli ormai tradizionali spazi della Fiera di Rimini. Nel padiglione dedicato alla Compagnia delle Opere sarà presente anche la CDO di Brescia con presidenza, direzione, alcuni consiglieri e collaboratori per accogliere e accompagnare gli imprenditori associati e le autorità bresciane che confermeranno una propria visita nel corso della settimana riminese. Proprio in Fiera a Rimini, giovedì 23 agosto, si svolgerà l’assemblea ordinaria e straordinaria dei soci della Compagnia delle Opere.

 

Da Brescia partiranno centinaia di persone, fra studenti e universitari, famiglie e imprenditori sia per partecipare al Meeting, sia per lavorarci gratuitamente come volontari (fra i circa 4.000 provenienti da tutto Italia e anche da alcuni paesi esteri).

La frase che dà il titolo alla XXXIII edizione del Meeting è tratta dal primo capitolo de Il senso religioso di don Giussani: “La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito”. Nell’esperienza quotidiana, infatti, l’uomo si scopre costituito da esigenze (di verità, di giustizia, di felicità e amore) che non sono appagate da risposte parziali. Come Benedetto XVI ha ricordato recentemente, in occasione del viaggio apostolico in Messico e nella Repubblica di Cuba: «L’uomo ha bisogno dell’infinito». Il Meeting intende documentare l’esperienza di tale rapporto imprescindibile attraverso incontri, mostre e spettacoli.

La questione del rapporto con l’infinito è antropologica, definisce l’uomo in quanto tale, ne individua la natura religiosa come tensione continua verso un “oltre” che sottende ogni movimento umano. Proprio tale natura, unità profonda di cuore e ragione, essendo comune a tutti gli uomini, consente l’esperienza dell’incontro tra persone di fede e cultura diverse, come anche quest’anno il Meeting desidera documentare.

Solo l’esperienza vissuta di tale rapporto, infatti, crea uomini certi della propria identità e liberi nel riconoscere quella altrui, capaci di costruire insieme e di prendere iniziativa nella cultura, nell’economia e nella politica per un bene comune. Ci auguriamo che il Meeting possa essere per ciascuno l’occasione per incontrare persone ed esperienze capaci di risuscitare il desiderio e la consapevolezza del proprio rapporto con l’infinito.

L’ingresso è libero e gratuito tutti i giorni a partire dalle ore 11.00. Il programma della settimana è costantemente aggiornato sul sito web www.meetingrimini.org.

Invitando gli imprenditori e tutte le persone interessate a conoscere il Meeting di Rimini, la CDO di Brescia informa che gli uffici resteranno chiusi per ferie dall’1 al 24 agosto compresi e che l’attività riprenderà lunedì 27 agosto.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. "La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito". E’ il pensiero che pare guidare costantemente il ciellino Formigoni in tutti i sui atti ed in tutti i suoi rapporti interpersonali, a cominciare da Daccò.

LEAVE A REPLY