Una città tira l’altra. Fare sistema nel segno della cultura e del turismo

0
Bsnews whatsapp

Brescia città d’arte. Ecco una delle vie per uscire dalla crisi, ma restando in rete. Non ha dubbi l´assessore alla Cultura del Comune di Brescia Andrea Arcai, che sostiene con forza la carta della cultura e del turismo come lasciapassare verso la ripresa. “La cultura frutta all´Italia il 5,4 % della ricchezza prodotta (quasi 76 miliardi di euro) e dà lavoro al 5,6 % del totale degli occupati – ha affermato –  e sommando questi dati a quelli del turismo (10% del Pil) è evidente che bisogna investire, nonostante le scelte scellerate che sta compiendo lo Stato centrale". Il segreto è fare sistema con altre città. Il progetto c’è già. Si chiama “Una città tira l´altra”. Si uniranno le forze, dunque, sfruttando l’onda di Expo 2015 e tracciando programmi comuni mettendo tutto nel calderone: arte, musica, storia, gastronomia, letteratura. Tesori che in tempo di crisi vanno rispolverati e valorizzati.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI