Rolfi risponde al Pd: ecco cosa abbiamo fatto per il Garza

0

In seguito alle dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi da alcuni esponenti del Partito democratico, il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia Fabio Rolfi è intervenuto per ricordare quanto fatto dall’Amministrazione comunale in questi anni per garantire la messa in sicurezza dei corsi d’acqua presenti sul territorio cittadino.

“Ringrazio il Pd per avermi offerto l’opportunità di ribadire a tutta la città quanto l’Amministrazione comunale sia stata e sia attenta alla sicurezza dei corsi d’acqua. – ha dichiarato Fabio Rolfi – Per quel che riguarda il torrente Garza, ricordo che è in fase di ultimazione un intervento di pulizia in località Crocevia Nave, dove sono stati asportati dall’alveo circa diecimila metri cubi di materiale. Un altro intervento è appena iniziato in località San Polo e prevede il prelievo dall’alveo di circa mille metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi, che saranno poi trasportati in impianti di trattamento autorizzati. Ricordo, peraltro, agli esponenti del Pd così attenti alla sicurezza dei fiumi cittadini, ma assai poco informati, che la competenza ad intervenire su questo fiume è dell’Aipo che attivamente sta collaborano con il Comune e non di quest’ultimo..”.

“Sappiamo che la sicurezza dei cittadini passa dalla pulizia dei corsi d’acqua – prosegue il vicesindaco – per questo motivo il Comune di Brescia ha partecipato anche quest’anno all’iniziativa Fiumi sicuri e per merito delle decine di volontari delle associazioni cittadine, che colgo l’occasione per ringraziare nuovamente, si è provveduto alla pulizia di argini, sponde e alvei del torrente Garza, nel tratto tra via Mantova e il nuovo sottopasso della metropolitana, e del fiume Mella, tra il ponte di via Risorgimento e il ponte di via Crotte, contribuendo così in maniera significativa a ridurre il rischio che fenomeni meteorologici straordinari possano in futuro causare problemi alla città e provocare danni a cose e persone”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma come e’ possibile che il pd a Brescia sia in mano a gente che non Sa Di cosa parla? Nessuna proposta e. critiche a vanvera. Bella risposta Vice Sindaco avanti coi fatti al resto ci pensa de martin

  2. ma il Pd bresciano dove sta andando a finire?? un candidato sindaco scelto senza primarie, un segretario cittadino che inanella una figuraccia dopo l’altra. Poi lamentiamoci se vincono ancora Paroli e Rolfi!!!

  3. In "QUESTI ANNI" quindi "é in fase di ultimazione un intervento sul Garza", "è appena iniziato un intervento a San Polo", i volontari di varie associazioni hanno (come sempre avevano fatto: e non sarà mai abbastanza ringraziarli) pulito loro gli argini dei fiumi. In "questi anni".

  4. In merito ai lavori di manutenzione del territorio non riesco a capire come mai una società evoluta come quella che si crede l’Italia debba far sempre ricorso all’operato dei volontari, aiuto encomiabile ma per sua natura legata alla bontà della società, piuttosto che rendere fruttuosa una spesa enorme quale è quella legata ai carcerati. Oltre a mantenerli in gattabuia a girarsi i pollici e diventare ancora più delinquenti per la mancanza di un vero programma di recupero sociale non siamo in grado di renderli socialmente utili almeno per la manutenzione del territorio…qualcun o sostiene che sarebbe un costo spropositato per la sorveglianza ma esistono tecnologie di sorveglianza all’avanguardia rispetto agli anni ’70…basterebbe affrontare il tema piuttosto che nasconderlo. Altro che spending review, dovremmo fare una mind review!

LEAVE A REPLY