Unioni civili, Patitucci (Idv): “Noi siamo favorevoli, e il centrodestra?”

3

"Durante la seduta di ieri del Consiglio regionale, ho sottoscritto la proposta di Sel sulle unioni civili perché, dopo il caso milanese, noi di IdV ritenevamo importante dare un segnale di continuità per superare le strumentalizzazioni che circondano questo argomento". Lo dichiara Francesco Patitucci, consigliere regionale dell’Italia dei Valori. "Purtroppo, il centrodestra ha provato a liquidare una discussione tanto importante come semplice propaganda, nell’evidente tentativo di nascondere le proprie ipocrisie sul tema delle unioni civili. Da parte nostra – conclude Patitucci -, noi dell’Italia dei Valori ribadiamo di essere a favore delle unioni civili e anzi, abbiamo anche depositato in Parlamento un disegno di legge per il riconoscimento del matrimonio tra persone dello stesso sesso. La posizione di IdV sulla questione è chiara, quella del centrodestra quale è?".

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Luca, quanto è evidente la differenza tra chi ha il coraggio di firmarsi con nome e cognome e te…sei davvero ridicolo…

  2. io trovo ci sia qualcosa di retrogrado e morboso nel negare il riconoscimento delle unioni civili. Giro per il mondo, vivo anche lunghi periodi all’estero dove tutto ciò è normale e non desta nessuno scalpore. Poi torno a Brescia, e sento che già parlare di unioni civili infiamma la polemica, scatena becere e triviali battute sull’omosessualità, scomoda gli equilibri delle compagini politiche….ma ci rendiamo conto che questa è una questione sociale trasversale alle bandiere di partito? Il livello sociale di paesi come Belgio, Olanda, Francia, Israele, Sudafrica, Danimarca, Messico….non mi pare minacciato o compromesso da queste forma di tutela giuridica, anzi mi pare che dal punto di vista della qualità della vita del welfare, del quoziente culturale e di istruzione da molti di questi paesi l’Italia abbia molto da imparare…francamen te non capisco quale sia il rischio di approvare una risoluzione tanto semplice nei contenuti…

LEAVE A REPLY