Frana di Sonico, il Pd chiede certezze sulle risorse per mettere in sicurezza il sito

0

Nella giornata di giovedì 2 Agosto, durante una visita in Valle Camonica, i consiglieri regionali Gianatonio Girelli, segretario Commissione Sanità, e Mario Barboni, segretario Comitato Montagna, hanno potuto visionare le conseguenze della frana che ha tagliata in due la Valle Camonica e crea, proprio in queste ore, ancora parecchie apprensioni:

“ Su sollecitazione del Portavoce di zona Pierangelo Milesi e del consigliere Provinciale Pier Luigi Mottinelli, seguiremo con attenzione l’iter regionale per il riconoscimento dello stato di calamità naturale, così come richiesto dal Sindaco di Sonico Fabio Fanetti” dichiarono i due Consiglieri Regionali” convinti che questo territorio, già duramente provato nelle evento della frana della Valtellina e Valle Camonica dell’estate del 1987 ed ancora di un evento simile a quello odierno nel 2006, necessiti di risposte pronte e risolutive”

L’occasione è stata anche quella di prendere visione della Mozione in Consiglio Provinciale depositata nei giorni scorsi, su proposta del Consigliere Pier Luigi Mottinelli, tesa, tra l’altro a rendere disponibile le risorse in capo all’Amministrazione Provinciale di Brescia, sulle provvidenze della L. 102/90, cosiddetta legge Valtellina.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY