Ripreso dalle telecamere e seguito tramite il Gps: preso l’autore del furto di via Orzinuovi

0

(a.c.) Di per sé l’idea non è stata delle migliori; effettuare un furto in una azienda che produce sistemi di sicurezza, serrature blindate, porte e portoni blindati. Nemmeno utilizzare uno dei furgoni dell’azienda è stata una grande idea, soprattutto non accorgersi dell’apparecchiatura satellitare Gps che vi era montata. E’ stato catturato, grazie appunto al Gps e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, il responsabile del furto dello scorso 31 luglio nella ditta "Centro K" di via Orzinuovi.

M. L., questo il nome del ladro, 33enne residente in città, noto alle forze dell’ordine per reati di spaccio e contro il patrimonio, si trova già in carcere. Gli agenti sono giunti all’uomo grazie alle riprese di alcune videocamere posizionate all’esterno di una scuola, riprese che hanno mostrato un uomo scendere da una Punto per poi salire sul furgone utilizzato per trasportare fuori dalla "Centro K" la cassaforte prelevata. Visto il peso della cassaforte, che conteneva ben 25mila euro, gli inquirenti pensano che l’uomo abbia agito con almeno un altro complice. Vista la velocità con cui il furto è stato messo a segno, e la destrezza dell’uomo all’interno dell’azienda, non è da escludere che vi sia stato anche un basista.

Nell’auto di M.L. al momento dell’arresto sono state trovate dosi di cocaina.

Comments

comments

LEAVE A REPLY