A fare la spesa con il cane. Auchan spalanca le porte a Fido

59

Io posso entrare. Il celebre cartello di divieto di ingresso ai cani nei luoghi pubblici è destinato a scomparire. Dopo l’accordo siglato tra l´Enpa (Ente nazionale protezione animali) e le organizzazioni di categoria Ascom e Confesercenti di Brescia, è arrivato l’annuncio delle Gallerie Auchan, pronte a spalancare le porte scorrevoli dei centri commerciali della catena al migliore amico dell’uomo, che potrà accompagnare nello shopping il padrone. Basterà rispettare le normative riguardanti la conduzione di un cane nei luoghi pubblici.

Obbligo di guinzaglio e museruola, dunque, per gli animali di grossa taglia. Ai clienti con animale domestico al seguito, inoltre, verranno messi a disposizione distributori di acqua e di sacchetti e palette destinati alla raccolta delle deiezioni. Uno scenario nuovo, che farà certamente discutere.

Comments

comments

59 COMMENTS

  1. Bene a sapersi da domani cambio supermercato… vi immaginate cani che scagazzano e pisciano tra gli alimenti,o addirittura che addentano i prodotti o li sleccazzano …. Dio ci salvi…dove andremo a finire

  2. che idiozia….portiamol i anche in chiesa, al cimitero, in discoteca a ballare l’hardcore, dal ginecologo, alla boutique di armani, a gardaland sul blu tornado ….e perchè no al night!!!

  3. ammazza quanta gente civile che commenta qui, è proprio vero che i tempi si evolvono ma il cervello rimane un optional. E’ ovvio che, per motivi di igiene, nei negozi di alimentari i cani non possono entrare, solo nei corridoi…anche se personalmente a volte preferisco gli animali di certe persone!!!!!

  4. tanti bambini che so comortano peggio dei loro simili a 4 zampe…..io ho schifo a mangiare vicino e certi bambini e sono mamma

  5. Non se ne può più! Stiamo diventando schiavi di una dittatura canina diffusa da animalisti e mass media. Ma pensiamo ai veri problemi della nostra società che i cani vivono benissimo anche senza andare al centro commerciale. Io rispetto i cani, ma l’errore che commette troppa gente è di considerarli esseri umani. Sono e devono vivere da animali!

  6. Vorrei invitarvi a fare un giro attorno ai cantieri del teleriscaldamento in via Corsica. La zona è disseminata di escrementi UMANI. Ma l’importante è che i cani non entrino nei negozi. Per gli escrementi umani non si scandalizza nessuno.

  7. L’unico saggio è Ugol.
    agli amici Francesi non frega nulla dei cani, hanno solo capito che i padroni dei cani vanno al centro commerciali più volentieri sè vengono anche i loro cani. Per i clienti che andranno senza cani, continuaranno ad andare lo stesso. Purtroppo è vero ci sono animali più educati di essere umani, però ricordate una cosa il cane o i figli sono lo specchio di chi li educa, dunque i cani sono educati solo sè i padroni sono educati.
    La liberta dei padroni dei cani finisce dove iniza la libertà dei senza cani.. nel centro commerciale o per strada non cambia nulla.

  8. Io in galleria ne ho visti ancora di cani , o nel carrello o nella borsa oppure in braccio . Ora faranno entrare anche quelli di grossa taglia , forse ,sarebbe meglio portarli al parco invece che nei supermercati .

  9. Per me Auchan ora e’ out,vado al Leone.Sempre che pure loro abbiano questa geniale idea .Prima Grenn hill ,ora questa .Siamo allo sbando

  10. I cani sono cani e lo fanno molto bene. Sono i padroni che non sanno fare i padroni. Ho cani da 30 anni e non mi sono mai permesso di far urinare il mio cane a ridosso di vetrine di negozi o case!!! Purtroppo ci sono padroni che dovrebbero imparare l’educazione prima di acquistare un cane…il cane obbedisce solo al suo conduttore. Servirebbero più norme fatte rispettare da chi di dovere. Per i cani nei supermercati???Ha ragione UGOL, un’altro modo per convogliare clienti nei centri commerciali, solo questo!!!
    …e così diventiamo noi CANI per i supermercati!!!

  11. non c’è più un telegiornale senza un servizio sui cani, addirittura in questi giorni un intero servizio su una cagnolina rimasta incinta, non se ne può più. Con tutti i problemi più gravi che abbiamo! Ad esempio, come mai non sento mai parlare dei bambini negli orfanotrofi??? Io non ho niente contro gli animali, ma vanno trattati da animali

  12. non c’è più un telegiornale senza un servizio sui cani, addirittura in questi giorni un intero servizio su una cagnolina rimasta incinta, non se ne può più. Con tutti i problemi più gravi che abbiamo! Ad esempio, come mai non sento mai parlare dei bambini negli orfanotrofi??? Io non ho niente contro gli animali, ma vanno trattati da animali

  13. Sai che bello in galleria vedere un cane che svolge i propri bisogni, il proprietario che attende finisca per poi raccogliere il tutto che butterà dove? Sono pienamente d’accordo con quello che dici simon73 e lo rispetto, ma proprio per il fatto che i padroni sono i primi che debbono imparare l’educazione non è ancora tempo di aprire le porte dei centri commerciali ai cani.

  14. Beata ignoranza!! e perchè un cane dovrebbe mettersi a pisciare e scagazzare all’interno di un edificio?? forse perchè chi lo dice è abituato a farla lì all’istante ogni volta che gli scappa. il cane NO. La tiene anche 12/14 ore se non ha il luogo dove farla, infatti, se non sono cucciolissimi, in casa non sporcano e allora perchè dovrebbero sporcare in un negozio??? i cuccioli è sufficiente tenerli in braccio o nella borsa e di sicuro non la mollano. piuttosto sono d’accordo che non sia il massimo del divertimento per un cane girare in un posto chiuso e magari affollatissimo col rischio di essere calpestato. però, ben venga questa decisione. vogliamo essere europei a tutti i costi…e allora adeguiamoci anche nelle giuste battaglie di civiltà!

  15. A parte che non tutti vogliamo sentirci "europei a tutti i costi" (anzi…), vogliamo essere più civili? Non mi sembra che far entrare i cani in un centro commerciale sia il passo avanti della civiltà: occupiamoci piuttosto delle persone, non degli animali i quali – essendo più vicini di noi alla natura – se la sanno cavare benissimo senza essere obbligati a fare una vita da uomini. Personalmente ho un bastardino che non ha mai nemmeno visto il pavimento dell’appartamento dove vivo, mangia avanzi e qualche crocchetta, il bagno lo fa nei fossi e l’unica cosa "extra" è (ci mancherebbe altro) il trattamento antipulci: in estate non ha l’aria condizionata, e in inverno non ha il cappottino eppure lo vedo sempre molto allegro e pimpante con i suoi 10 anni, molto più allegro di tanti poveri cagnolini infilati in borsette e piumini…

  16. Cara Libellula (non entro in polemica sul fatto di farla dove mi trovo quando mi scappa), io sicuramente sono ignorante in materia ma tu proprio non hai capito che il problema non sono i cani ma chi li porta al guinzaglio.

  17. 1 ci priveremo della compagnia di ciarla
    2 tanti amici a 4 zampe
    che poi ciarla dove vivi ?? mai visti bambini urlanti e spingenti che disdegnano l’educazione nei luoghi pubblici ?? mai stata in un cinema dove solerti madri comprano vagono di popcorn fritti nell’olio di trattore pur di tacitare orde di pargoli ??
    suvvia un cane pulito ed educato pare sia meno danno di codeste piccole generazioni

  18. Moderate e cancellate chi ha il coraggio indecente di paragonare un bambino ad un cane…ridicoli!
    Gl i animali, che se potessero parlare voterebbero il parco tutta la vita, devono essere voluti, non subiti…ma pensa te se devo mangiare col commisario rex al mio fianco…

  19. Sicuramente io vivo, dove non è affar tuo, come, sicuramente meglio di tè. Ho un cane, che ha avuto un brutto incidente e ha perso una zampa anteriore, lo fatto curare e nonostante la mancanza di un arto sta benissimo, non per questo io devo perdere la mia razionalità.

  20. si dovrebbero moderare coloro che paragoni gli esseri umani a 4 zampe con quelli a 2 ? Veramente sono piu’ educati certi cani di certi bambini, Fuori dall’AUCHAN campeggio u cartello in cui si fa divieto di tenere i bambini in piedi nel carrello "per motivi igienici" ed immancabilmente non dico tutti ma buona parte dei bambini non stanno nel "seggiolino". Mi fa piu’ senso vedere questa scena piuttosto che un cane piccolo o grande che sia…….

  21. Per Alvin: certo che sono i proprietari (o conduttori) il problema! ma è ora di superare il clichè "per colpa di qualcuno non si fa credito a nessuno", vengano presi e messi alla pubblica gogna quelli che il problema lo creano, non tutti indistintamente.

  22. Invece di fare stupidi cinfronti tra umani e cani, sarebbe meglio che qualcuno di voi si mettesse davvero afare dei bambini, o almeno provarci, ne va della vostra salute fisica, ma sopprattutto mentale

  23. che spiace è che non si rispetta chi la pensa diversamente da noi. Se Lei Ciarla la pensa diversamente da me non per questo penso debba preoccuparsi della Sua salute fisica o mentale. Da madre Le dico che continuerò a fare paragoni tra ESSERI UMANI a 2 e 4 zampe trovandomi a volte a preferire i comportamenti dei secondi Come per i cani, sarà forse colpa dei "genitori"? La risposta è aperta, nel rispetto di TUTTE le opinioni

  24. Alcuni dovrebbero imparare a lasciare il cane a casa , non portarlo per forza ovunque vanno . Che utilità ha portare un animale al supermercato ? . Ho visto varie volte il cane chiuso in macchina e il padrone a fare la spesa , non poteva lasciarlo a casa ? . I bambini non si possono lasciare a casa , ma gli animali si .

  25. a tutto c’è un limite…e il dizionario italiano per chi lo conosce è abbastanza ricco per cui certe idee si identificano quali utopie, scempi, paradossi e follie non certo come opinioni…ci mancavano solo miliziani khomeinisti degli animali…tra qualche anno vivremo in un cartone con Brian Griffin sindaco…

  26. Cara Libellula quelli che creano il problema (che oltretutto sono veramente in molti) sono persone arroganti convinte di poter fare ciò che a loro garba di più e di essere nel diritto di farlo. Prova qualche volta a riprenderli mentre i loro cani urinano sulle porte delle case oppure quando non raccolgono i loro escrementi e senti come ti aggrediscono. Queste persone che ostentano l’animale perchè oramai è diventata moda avere il cagnolino al guinzaglio, non hanno rispetto verso gli altri.
    Personalment e il cane lo vedo meglio scorazzare in un parco all’aria aperta, sempre ammesso che i suoi bisogni siano raccolti e non siano "alla mercè di bambini che ci cascano sopra o li calpestano" piuttosto che in un centro commerciale con aria condizionata.

  27. sono appena rientrato dal citato centro commerciale. esito: cani nr 0 di qualsivoglia taglia; scontri non desiderati con angioletti che si rincorrono nr 2 con tanto di sorriso da monnalisa della compiacente madre …. il problema non è il numero delle zampe dal mammifero ma l’educazione di chi dovrebbe curarne la trasmissione ed il rispetto …

  28. tu non sei proprio rientrato…stai ancora fuori come un poggiolo…sarai anche un educatissimo ed abile addestratore provetto di cani, ma se ti infastidiscono due angioletti che sbattono contro di te nella loro naturale furia giocosa…beh, no comment…mettiamo la museruola e il guinzaglio ai bambini!

  29. soprattutto i cuccioli e gli anziani soffrono a casa da soli. Concordo sul fatto che DEBBANO pagare anche con sanzioni pecuniarie pesanti i proprietari di cani che non raccolgono i "bisogni" dei loro amici.Ma certi bambini te li raccomando. Frequento il centro commerciale in oggetto e vedo bambini che "spiccicano" gelati ,patatine, dolci e……altro ovunque, aprono le confezioni sugli scaffali . sputano in terra, urlano e sì ti vengono addosso…..

  30. bau bau…non vedo l’ora di spargere le mie praline all’auchan…speriam o solo che l’educazione dei miei padroni non li induca a mettermi il pannolino come ai bambini…eh si i dettagli fanno la differenza…

  31. Sono d’accordo che fare la spesa presso i centri commerciali non giovi all’animale ma una cosa e certa e anch’io ho 2 figli molto educati e rispettosi verso gli altri e anche con gli animali ne ho 3 ma piuttosto di vedere ragazzini e spesso faccio spesa che assomigliano piu a cavalli allo stato brado non maleducati ineducati del tutto con le loro madri che con tacco 20 si aggirano guardando di tutto tranne i loro pargoli be’ credetemi meglio un cane ben educato che un ragazzino ineducato

  32. Cambierò sicuramente supermercato e l’igiene dov’è? non si poteva mettere il bambino nel carrello i cani evidentemente sono più importanti. Che scifooooooooooooo

  33. Come Maly, sono madre (ho una figlia) ed ho anche 3 esseri umani a 4 zampe che, sono meglio , ma molto meglio di tanti piccoli esseri umani a 2 "zampe". Questo lo continuo ad affermare , rispedendo al mittente le invettive di FdW

  34. Le gallerie Auchan non sono fornite di appositi cestini e sacchetti per eventuali bisogni persone civili come noi per esempio, portiamo l’occorente dietro. Ci vorrebbe a nostro giudizio un angolo con giochi per l’ intrattenimento degni animali anche con una dogsitter, permettendo così di fare la spesa nel supermercato e fare shopping dato che dentro il supermercato non fanno e entrare gli animali

  35. Ho sempre avuto un cane ,l’ho sempre trattato bene , viveva nella mia stessa casa ma il cane mangiava nella ciotola e NON sul tavolo con me!L’ultimo l’ho avuto 20 anni fa,lo abbiamo curato come un famigliare (era parte della mia famiglia!)ma, all’alba del suo 18 compleanno era diventato cieco,le zampe posteriorierano paralizzate e ,con la morte nel cuore sono andato dal veterinariollora , avendo troppo sofferto mi sono ripromesso di non avere più cani con me.Ho troppo sofferto per quella morte!Ci vuole rispetto per gli animali ed il primo rispetto è trattarli come animali , non come esseri umani, mettendogli il profumo, il cappottino…Per favore cerchiamo di essere seri, i cani sono amici a 4 zampe, sono compagni di tante avventure, di compagnia per tante persone ma NON paragoniamoli agli esseri umani.
    Nel caso specifico di poter portare i cani nel supermercato mi lascia molto perplesso per vari motivi. Innanzitutto anche il cane più pulito (soprattutto a pelo lungo) perde i peli.Le femmine hanno il ciclo mestruale diverso come lunghezza del oeriodo rispeto agli altri mammiferi, tutti i proprietari si atterranno alle regole minime di igiene?. é igienico che si rischi di acquistare prodotti alimentari "contaminati" ?E poi basta con il paragonare i bambini con gli animali (nello specifico i cani). Ho il sospetto che chi fa simili paragoni abbia grossi problemi a relazionarsi. In ogni caso il sottoscritto non andra mai in un supermercato dove possono entrare i cani, perchè so già come andrà a finire,cagnolini che girano senza controllo , escrementi sparsi nelle corsie….

  36. Ancora oggi l’Auchan permette l’accesso dei cani solo alla galleria.. con le mie cagnoline nel trasportino mi è stato impedito di accedere nell’area supermercato per comprare la cena…assurdo! nel TRASPORTINO!

  37. sono davvero felice per tutto questo!!! io ho una pinscher che porto sempre con me..viaggia spessissimo in treno con me, entra in centri commerciali e rispettiamo le "regole"…tuttavia ho spesso lo stesso problema quando mi serve un taxy per il rientro da un lungo viaggio in treno…tre volte mi è capitato che assolutamente non volessero che salissi con la cagnolina!!!(non tutti sono cosi per fortuna)parliamo di una pinscher nana di 5 kg!e io e la mia piccola restiamo li al freddo o sotto l’acqua ad aspettare un’anima più gentile….questo accade a BRESCIA!!! vergognoso!! cosa posso fare?? grazie…Anna e la sua piccola Koralin!

  38. ho appena telefonato e i cani possono entrare solo in galleria e non nell’ipermercato quindi la solita bufala solo per far pubblicità al nome!

  39. Auchan spalanca le porte a fido??? Dalla mia esperienza personale si tratta di una bufala… i cani non sono ammessi all’interno dell’ipermercato mentre altre rinomate catene di ipermercati si sono già allineate da tempo. Nel 2014, a distanza di qualche anno dalla "battaglia" brambilliana c’è ancora tanta confusione ed i divieti immotivati fioccano. Siamo 30 anni indietro rispetto ad altre realtà europee ed ahimè un po’ la colpa è anche di conduttori poco educati, chiudere le porte comunque non è certo la soluzione più consona.

  40. Nel supermercato Auchan che frequento non posso entrare con la mia yorkeshire di appena 3 chili chiusa in una borsetta, perchè? Io rispetto la regola di non avvicinarmi al reparto alimentare ma l’Auchan non vende solo alimenti. Fino a quando non può entrare la mia cagnolina non metterò più piede all’Auchan di Melilli(SR) perchè sono più puliti ed educati certi cani che certe persone. Adriana

  41. Nn e vero che il cane può entrare nel ipermercato auchan. Io ho appena chiamato per chiedere se il mio che e di piccola taglia con il suo portantino nn può accedere all interno cosi che io possa fare la spesa

LEAVE A REPLY