Notte di paura a 3.400 metri per quattro alpinisti camuni

0

Un’escursione che non scorderanno mai. Nessuna foto o panorama mozzafiato, però, ma solo tanta paura. È quanto è accaduto ad una comitiva camuna nella zona di Costa Volpino, sul nevaio del pizzo San Matteo in territorio di Santa Caterina Valfurva. Quattro alpinisti – tra cui una donna – si sono riparati in una buca scavata nella neve dopo essere stati sorpresi da una bufera e costretti a trascorrere la notte all´aperto a 3400 metri. All’alba è stato decisivo l’intervento del Soccorso alpino di Sondrio per mettere fine a questa brutta avventura.

Comments

comments

LEAVE A REPLY