Dieci incendi in tre mesi: E’ allarme-piromane nel Parco dell’Oglio

0

(a.c.) Un altro. Per l’ennesima volta in questi ultimi mesi c’è da registrare un incendio all’interno del Parco Oglio Nord. Ancora una volta ad andare in fiamme una porzione di terreno a Palazzolo, tra le seriole Vedra e Fusia nei pressi dell’ex stabilimento Italcementi. La natura del rogo e la rapidità con cui ha intaccato 900 metri quadrati di superfice lasciano pochi dubbi ai Vigili del Fuoco di Palazzolo: si tratterebbe di un rogo di natura dolosa.

Come nei giorni precedenti la causa dello scoppio dell’incendio non può essere cercata nell’aridità del terreno, e nemmeno nel caldo eccessivo visto che le temperature si sono decisamente abbassate. In più la zona interessata dal rogo di ieri, partito verso le 14:00, era ancora umida dell’acqua utilizzata per spegnere un incendio verificatosi la scorsa settimana (un incendio lo abbiamo raccontato qui http://bsnews.it/notizia.php?id=18500): tutti elementi che fanno pensare alla mano di un piromane seriale attivo nel Parco. 

Carabinieri e Vigili del Fuoco nelle prossime ore hanno in programma un incontro per cercare di trovare una pista da seguire per dare un volto al probabile piromane. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Ma che cercano a fare! Se lo trovano i giudici gli danno due anni anche se nell’incendio che ha provocato muoiono 30 persone e distrugge 100 abiazioni (per non parlare del verde)quindi di galera non ne fa e noi spendiamo un patrimonio per cercarlo, arrestarlo, giudicarlo e condannarlo a stare fuori a fare altri danni

LEAVE A REPLY