Furto: un’attività sempre più diffusa. Si ruba di tutto: dai portafogli alle infradito

0

Portafogli, oro, denaro, e perfino ciabatte. Sarà uno dei numerosi effetti della crisi, sta di fatto che a Brescia e provincia si moltiplicano i microfurti, con decine di interventi di polizia e carabinieri per acciuffare ladri spesso improvvisati e di tutte le età e nazionalità.

Le forze dell’ordine faticano a tenere a bada questo fenomeno dilagante. Case private ed esercizi commerciali non fanno differenza. Negli ultimi giorni in via Cipro una romena di 18 anni ha sottratto a una commessa il portafogli, da una casa in Costalunga è invece arrivata la segnalazione di furto di argenteria e monili d´oro. Ma non è finita qui: strappo di una catena d´oro ai danni di una sessantenne in via Foro Boario, furto di un paio di infradito da parte di due nordafricani a Pittarello, 161 euro di merce messa nel sacco da un tredicenne a Media World e colpo in una lavanderia di via Vivanti, dove i ladri hanno forzato il distributore di monete intascando 200 euro. Insomma, meglio tenere gli occhi aperti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY