Una coppia di coniugi offre aiuto al “ladro di pannolini” cingalese

0

La solidarietà dei bresciani non è certo una novità. Per questo non stupisce che, di fronte alla notizia del papà cingalese che ha rubato due pacchi di pannolini da un supermercato e nel tentativo di scappare ha sferrato un colpo alla guardia, una coppia di coniugi residenti in un paese alle porte della città abbia deciso di aiutarlo offrendosi di pagare una piccola somma per garantire alla sua famiglia i pannolini per il proprio bambino. La coppia di benefattori preferisce restare anonima, segno che il gesto non ha alcun fine mediatico, ma bensì nasce dal cuore, rendendolo ancora più prezioso.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Allora è vero che non tutti i bresciani sono senza scrupoli ed amano il genere umano nell’espressione più profonda della solidarietà.

LEAVE A REPLY