Caccia, la Lega valtrumplina attacca l’ex ministro Brambilla: il Pdl la mandi via dal partito

56

"Non se ne può davvero più delle dichiarazioni, anche insensate, dell’ex ministro Michela Vittoria Brambilla. Il Pdl la mandi via dal partito o non le permetta di fare simili sparate". Così in un comunicato la Lega Nord Val Trompia, che attraverso il suo segretario Matteo Micheli non la manda a dire alla paladina degli animali, da tempo impegnata anche nei movimenti anti-caccia. "Visto che l’On. Brambilla non conosce l’attività venatoria e chi la pratica con dedizione e passione da centinaia d’anni, cioè i suoi cacciatori che non sono certamente criminali come qualche suo stretto collaboratore sostiene, la Lega la invita ad informarsi bene e a riflettere prima di fare certe sparate oppure che si dedichi ad altro". Brambilla aveva dichiarato che era ingiusto aprire la caccia agli inizi di settembre per le specie migratorie (tortora africana, merlo, gazza, ghiandaia, cornacchia) e aveva anche messo in discussione l’apertura della caccia alla terza domenica di settembre. Inoltre la rappresentante pidiellina aveva dichiarato che la selvaggina migratoria e stanziale rischiava di morire a causa di siccità ed incendi. La Lega ricorda a Brambilla che "se la signora conoscesse bene il territorio e la fauna selvatica saprebbe che i cacciatori sul territorio, quando vi è ripopolamento delle specie stanziali, costruiscono tunnel protettivi nei quali inseriscono cibo ed acqua per i volatili".

La Lega chiede anche ai rappresentanti del Pdl, visto che alcuni di loro si sono battuti da sempre per la caccia, "di non permettere alla Brambilla certe esternazioni che stanno provocando enormi danni al settore, soprattutto in Val Trompia dove la sua economia si regge su questo importante settore con tutto il suo indotto; si rischia di compromettere equilibri e serio lavoro che con grande fatica si sta portando avanti su tutto il territorio – come Lega a tutti i livelli ed in modo compatto – per permettere ai nostri cacciatori di poterla praticare senza ulteriori ritardi o complicazioni". Infine la Lega ricorda che "la Brambilla è stata votata anche dai cacciatori quindi al prossimo appuntamento elettorale ci si augura che il voto non venga disperso per eleggere persone che sono contro la caccia".

Comments

comments

56 COMMENTS

  1. Ma se la Brambilla "è stata votata", a che titolo la "madate via"? E in che modo il signor Mario Lumezzane vorrebbe che la si facesse stare zitta? Sapete che siamo in democrazia? Alle prossime elezioni non la votate più… ma visto che l’avete votata, fino a fine mandato ve la tenete (anzi, ce la teniamo: funziona così in democrazia).

  2. Se non ci fosse la Lega a dire cose giuste come faremmo ? Vuol mandare a casa quelli del pdl per recuperare qualche voto in più… ma pensa a mandare i tuoi di personaggi, che di fregnacce ne dicono a iosa. Alla Brambilla ci penseranno gli elettori a pensionarla.

  3. Vero, la democrazia prevede che per tutto il mandato ste Brambilla rimanga in carica. Possiamo quindi accontentarci che finito il mandato questa non venga più ricandidata visto che non esistono più le preferenze; che i cacciatori se lo ricordino in cabina elettorale che questa del PDL vuole abolirla la caccia, altro che deroghe. Mario

  4. L’attuale sistema elettorale prevede, purtroppo e come a tutti noto, che i parlamentari siano di fatto "nominati" dai partiti: per esempio, se la Brambilla viene ricandidata tra i primi cinque-sei nominativi della lista PDL nel collegio Lombardia 2, ve la tenete per un’altra legislatura. Chiaro a tutti ?

  5. Si sta solo preparando un suo partito da buttare nella mischia delle prossime elezioni. L’ennesima furbata del centro destra. Avanti un altro!

  6. La caccia è un argomento che interessa talmente tanto alla popolazione italiana che l’ultimo referendum ritagliato su misura per l’argomento andò praticamente deserto. Tutto il rispetto per chi ha questa passione e, viceversa, per chi ama gli animali, ma come continuo a sostenere, CI SONO COSE PIU IMPORTANTI sui cui fasciarsi la testa che i beagle, i volpini e gli stornelli. Mia personalissima opinione ovviamente…

  7. Si è liberi di pensarla come si vuole..ma sarebbe sufficiente informarsi prima di parlare e la Brambilla non lo fa quasi mai: non sa cosa è la caccia ed i cacciatori, le ns. zone montane non sa cosa siano e dimostra la sua ignoranza (perchè non sa) quando dice la sciocchezza che va fermata la caccia per gli incendi..penosa. La invito a venire in Val Trompia dove senza caccia..l’intera..no n una piccola parte..ma l’intera valle con le sue famiglie morirebbe!!!

  8. più che le parole, credo siano utili le immagini a mostrare la sensibilità per la natura e, soprattutto, l’intellignza dei cacciatori. E venissero a raccontare che sono tutti bracconieri…
    yout ube.com/watch?v=iVWM ixVNf04

  9. Non abbiamo bisogno che ci dica la lega cosa dobbiamo fare con a Brambilla ,loro pensino a Decapitani Ass.reg.della lega che é il principale avversario della caccia .Il Pdl si é sempre schierato a favore della caccia con atti e fatti cosa h la lega lo deve dimostrare.

  10. @pdl difatti appunto il pdl si è sempre schierato a favore della caccia non con atti MA con fatti! due anni fa la proposta per caccia la in deroga, dopo innumerevoli condivisioni con gli alleati del PDL in commisione agricoltura, arriva al voto e mancano in aula oltre a tutto il PDL il relatore della proposta (pdl) e anche la piccola Margherita Peroni, bloccando di fatto la stagione venatoria 2010.
    Tre giorni prima della votazione Viviana Beccalossi, all’apertura della fiera della caccia di Gussago, faceva un roboante intervento rivendicando l’impegno e il sostegno alla proposta di caccia inderoga della maggioranza LEGA-pdl, smantita dai fatti e dai suoi sodali, quelche giorno dopo era furente!
    Non credo di poter postare qui la scansione con il verbale delle presenze alla seduta, non sono un politico ma solo un cacciatore attento e di sinistra.

  11. che l’On. Brambilla stia rompendo i maroni sulla caccia credo sia cosa risaputa, ma che i Leghisti Maroniani vogliano oggi difendere i cacciatori è proprio l’ennesima bufalata!!!!!! visto che in Regione Lombardia le speci in deroga sono state cassate proprio dai Leghisti non siete più nè credibili nè affidabili Leghisti Maroniani. per chi non sapesse o non si ricorda l’assessore all’agricoltura con competenza sul sistema venatorio dal 2010 e della Lega Nord

  12. ma che gusto ci sarà a sparare contro un uccellino di pochi grammi con un facilone? saranno mica impotenti questi cacciatori?

  13. VERGOGNATEVI LEGA E CACCIATORI, STATE DEVSTANDO CON LA CACCIA UN TERRITORIO GIà DISTRUTTO DALLA SICCITA’DAGLI INCENDI E DA TUTTO IL RESTO DELLA DISTRUZIONE CHE ATTUA L’UOMO, LA NATURA HA BISOGNO DI PACE E RISPETTO

  14. VERGOGNATEVI LEGA E CACCIATORI, STATE DEVSTANDO CON LA CACCIA UN TERRITORIO GIà DISTRUTTO DALLA SICCITA\’DAGLI INCENDI E DA TUTTO IL RESTO DELLA DISTRUZIONE CHE ATTUA L\’UOMO, LA NATURA HA BISOGNO DI PACE E RISPETTO

  15. Sono anche io contrario alla caccia: non è una necessità, ma uno sport (a spese delle vite degli animali). Quindi meno balle e meno ipocrisie da chi la difende in nome dell’"equilibrio della fauna"…. BASTA!

  16. Cara sig.ra Paola B. prima di scrivere castronerie su incendi si informi che fa figuracce mentre Ric oltre che insultare non e’ in grado di argomentare.La Lega vuole la caccia xe’ e’ nel suo dna..a differenza del pdl che ha a cuore qlc altro..W la Lega W la caccia

  17. cacciare chi é contrario alla caccia. la lega mostra cosí tutta la sua arrogante prepotenza: loro non dialogano, non entrano nel merito dell’argomento ma vogliono cacciare chi non la pensa come loro.

  18. I leghisti ancora parlano? La vostra fortuna, dopo tutto quello che e’ successo,e’ che la brambilla non abbia rinnegato le sue origini politiche…pensate a fare la morale a qualcun altro e non a chi ama gli animali! Spero che i veri leghisti non votino più lega a prescindere dall’on in questione che a differenza dei vostri "paladini" sarà vitata da tutti noi pdllini e non!grazie Vittoria

  19. non accetto che si parli a nome della lega nord, sono leghista e animalista, anti-caccia.il mio pensiero sui cacciatori??? hanno seri problemi psicologici.

  20. Ma tutto questo "inchiostro" sprecato per dire che la Brambilla è contro la caccia??? Fosse l’unica mi starebbe bene ma io credo che sia praticamente tutta l’Italia a sentirsi disgustata per una pratica vergognosa e spregevole! Quello che invece sorprende è come tale pratica possa ancora essere tollerata a livello istituzionale e sociale …. Speriamo che diventi presto un ricordo da età della pietra, come effettivamente è!

  21. Ma basta ma che palle una volta tanto che un politico mette la sua faccia e lavora sul serio!!!!!!!avete rotto i cg!!!!indipendenteme nte dalle posizioni personali!!!!

  22. Vedo che qualcuno di voi rosica..ahahah,certi commenti sono divertenti, xe’ cacciare? Mah forse xe’ e’ da quando esiste l’uomo..e’ tradizione millenaria, mettetevi il cuore in pace e grazie Lega

  23. Li voglio vedere tutti questi animalisti, intendo solo quelli radicali perchè di animalisti in Val Trompia ce ne sono tanti altri molto più connessi alla realtà, tra qualche anno senza soldi e senza cibo grazie a Rigor Mortis appoggiato dal PD e dal pdl a raccogliere bacche ed erbette in giro per campi e monti della VT!
    Secondo me si convertiranno e andranno a cercare i tanto vituperati cacciatori in cerca di consigli utili su come sopravvivere.

  24. Non ci sono giustificazioni alla caccia. E’ una crudeltà! Ogni volta che da lontano sento uno sparo,penso : "qualche animale o volatile è morto". I cacciatori non possono trovarsi qualche altro HobbY?

  25. Allora eliminiamo pure la caccia ai pesci maiali cavalli galline..sono animali di serie b? Sveglia animalisti della domenica..patetici!

  26. ammetto la mia ignoranza… ignoravo che esistesse anche la caccia a pesci, maiali, cavalli e galline. Certo mi piacerebbe vedere il cacciatore appostato in riva al fiume che spara in acqua…

  27. se veramente i cacciatori non possono fare a meno di sparare possono farlo ai piattelli. Lo potrebbero fare tutto l’anno e senza fare del male a nessuno e provare la loro capacità di buona mira. Se per voi è uno sport praticatelo ma non sugli animali. VERGOGNA…..

  28. se veramente i cacciatori non possono fare a meno di sparare possono farlo ai piattelli. Lo potrebbero fare tutto l\’anno e senza fare del male a nessuno e provare la loro capacità di buona mira. Se per voi è uno sport praticatelo ma non sugli animali. VERGOGNA…..

  29. Parole al vento: blaterate pure intanto Vittoria, i suoi collaboratori e tutti noi che la sosteniamo guardiamo ai fatti e andiamo avanti imperterriti.

  30. La signora Brambilla fa tutto questo can can contro la caccia solo per farsi propaganda,per accappararsi qualche voto in più.Anche lei ci tiene alla cadrega (scranno),si prendono dei bei soldini e si hanno molti privilegi.

  31. L’onorevole Brambilla continua a farsi fotografare con teneri cagnolini in braccio che ti rubano il cuore,oppure che serve da mangiare ai poveri,per un giorno.E gli altri 364 cosa fa.Chi fà del bene veramente lo fà senza farsi propaganda e non dice niente a nessuno se viene dal cuore.

  32. io spero che la brambilla fondi un nuovo partito in modo tale da non disperde i voti dandoli alla lega parola di ex ex ex e never leghista ah ah ah

  33. Gli animalisti che adorano gli animali ricordo di non predicare bene e razzolare male: non blaterate sui poveri uccellini quando magari mangiate carne di maiale, mucca, cavallo, pesci, galline..siete patetici. I cacciatori non sono delinquenti, piantiamola con questi luoghi comuni.

  34. Gli animalisti che adorano gli animali ricordo di non predicare bene e razzolare male: non blaterate sui poveri uccellini quando magari mangiate carne di maiale, mucca, cavallo, pesci, galline..siete patetici. I cacciatori non sono delinquenti, piantiamola con questi luoghi comuni.

  35. Ridiamo dignità all’arte di Diana,fedele sostegno dell’uomo da millenni ,difendendola da chi la pratica senza cognizione e rispetto e da chi la offende e denigra perchè mosso da PRECONCETTI,figli dell’IGNORANZA.

  36. Ai Signori estremisti chiedo se e quando siano mai andati a disturbare i loro (sicuramente) amici islamici nei macelli dove sgozzano in modo barbaro agnelli e capretti!! Debbono rimanere in piedi fino all’ultimo, per rispetto ad una religione che ha del barbaro! In tutti i "centri culturali" durante feste e festicciole questi animali fanno questa fine, oltre che nei succitati macelli, regolarmente concessi e gelosamente protetti…. Cos’è, un agnello muore meno di un fagiano?? Un capretto meno di una lepre?? O la demagogia vostra e di chi vi usa come marionette rifugge tutto ciò che è politicamente scorretto?? Io riporto solo dei dati, dati che parlano di MILIONI di agnelli e capretti uccisi barbaramente nel più assoluto silenzio!! dati che parlano di un decremento di fucili dell’80% negli ultimi 60 anni, ma di un depauperamento della fauna selvatica di oltre il 70%!! Alle vostre grandi menti ciò cosa suggerisce?? Se prima i fucili erano il triplo e la fauna non mancava e adesso sono tre volte meno e mancano gli animali , sarà tutta colpa delle doppiette se il territorio non funziona e l’agricoltura ha massacrato gli habitat?? Capisco che oggi sia difficile trovarsi degli hobby come si deve, ma per favore, se anche non riuscite a fare cose interessanti e DOVETE per forza rompere le scatole….. almeno un po’ di coerenza!!
    Per ultimo vorrei che qualcuno ricordasse la polemica senza fine di quei poveri "BAMBI" in quel parco piemontese…. quelle mamme con le lacrime agli occhi che violentavano i loro pargoli facendo loro tenere in mano cartelli estremisti anti cacciatore cattivo…. Impedendo a VETERINARI ed esperti di abbattere bestie ammalate e destinate ad infettare il resto della popolazione del posto…. Beh, se nessuno li ha più nominati ci sarà un perchè… I POVERI BAMBI!!! SEMPLICEMENTE SONO MORTI TUTTI, indeboliti dall’sovraffollament o oltre che dalle malattie!! Ma a voi, naturalmente va bene così…. Voi raccontate ancora la favola del lupo cattivo a quei povri esseri dei vostri figli!!!

  37. Ai Signori estremisti chiedo se e quando siano mai andati a disturbare i loro (sicuramente) amici islamici nei macelli dove sgozzano in modo barbaro agnelli e capretti!! Debbono rimanere in piedi fino all\’ultimo, per rispetto ad una religione che ha del barbaro! In tutti i "centri culturali" durante feste e festicciole questi animali fanno questa fine, oltre che nei succitati macelli, regolarmente concessi e gelosamente protetti…. Cos\’è, un agnello muore meno di un fagiano?? Un capretto meno di una lepre?? O la demagogia vostra e di chi vi usa come marionette rifugge tutto ciò che è politicamente scorretto?? Io riporto solo dei dati, dati che parlano di MILIONI di agnelli e capretti uccisi barbaramente nel più assoluto silenzio!! dati che parlano di un decremento di fucili dell\’80% negli ultimi 60 anni, ma di un depauperamento della fauna selvatica di oltre il 70%!! Alle vostre grandi menti ciò cosa suggerisce?? Se prima i fucili erano il triplo e la fauna non mancava e adesso sono tre volte meno e mancano gli animali , sarà tutta colpa delle doppiette se il territorio non funziona e l\’agricoltura ha massacrato gli habitat?? Capisco che oggi sia difficile trovarsi degli hobby come si deve, ma per favore, se anche non riuscite a fare cose interessanti e DOVETE per forza rompere le scatole….. almeno un po\’ di coerenza!!
    Per ultimo vorrei che qualcuno ricordasse la polemica senza fine di quei poveri "BAMBI" in quel parco piemontese…. quelle mamme con le lacrime agli occhi che violentavano i loro pargoli facendo loro tenere in mano cartelli estremisti anti cacciatore cattivo…. Impedendo a VETERINARI ed esperti di abbattere bestie ammalate e destinate ad infettare il resto della popolazione del posto…. Beh, se nessuno li ha più nominati ci sarà un perchè… I POVERI BAMBI!!! SEMPLICEMENTE SONO MORTI TUTTI, indeboliti dall\’sovraffollamen t o oltre che dalle malattie!! Ma a voi, naturalmente va bene così…. Voi raccontate ancora la favola del lupo cattivo a quei povri esseri dei vostri figli!!!

  38. Sono completamente d’accordo con quello che dici Fabrizio è tutto vero .Questi ipocriti animalisti continuano a far finta di non vedere la realtà ,noi cacciatori siamo rimasti in pochi e la selvaggina è sempre più scarsa ,continuando ad attaccarci in questo modo senza motivo con le solite frasi ad effetto sulle menti deboli no solo danneggiano la nostra immagine ma soprattutto la flora e la fauna del nostro paese.Quello che mi fà specie ,a parte i politici che li appoggiano solo per i voti o interesse personale come la Brambilla trovano sempre dei giuduci ignoranti come loro che non conoscono la realtà dei fatti che li appoggiano.

  39. Cara MVB, se ti vogliono scacciare che facciano pure. L’importante e’ che tu continui a lavorare per gli animali e i milioni di persone che credono in te. Costituisci un nuovo partito! Io, come tanissimi altri, siamo con te. E sempre lo saremo. Forza e coraggio! Sei la nostra unica speranza!

  40. Milioni di persone che credono nella Brambilla?? MILIONI??? L’ho detto che questi fumano cose strane, e vedono film complicati….. MILIONI….. AH AH AH AH AH

  41. Ho letto con attenzione tutti i commenti,pare siano 23 e sono rimasto esterrefatto per la forma ed il contenuto degli stessi. Mi permetto di dare un suggerimento a a voi contrari o favorevoli alla caccia: coalizzatevi e fate un referendum contro la caccia ma anche per far chiudere le fabbriche di diserbanti,pesticidi 3 veleni vari irrorati nelle campagne con trattori, elicotteri ed aerei; sapete perchè le rondinelle non solcano i nostri cieli ? Sapete quante migliaia di animali morti giacciono nelle nostre campagne ? Sapete quanti tentati omicidi dovuti ad avvelenamento da pesticidi ? E’ iniziata la stagione venatoria da poco sapete quanti incidenti di caccia mortali si sono verificati ? Una fabbrica di armi pensate che sopravvive fabbricando fucili ? Lo sapetr cne la maggioranza del unale mine antiuomini sono di fabbricazione italiana ? una riflessione…….. diretta al cavaliere mascherato a dire il vero PIù MASCHERATO CHE CAVALIERE, SE LE DONNE NON SI PICCHIANO NEPPURE CON UN FIORE, IMMAGINA SE SI OFFENDOMO CON PAROLE …………

  42. Ho letto con attenzione tutti i commenti,pare siano 23 e sono rimasto esterrefatto per la forma ed il contenuto degli stessi. Mi permetto di dare un suggerimento a a voi contrari o favorevoli alla caccia: coalizzatevi e fate un referendum contro la caccia ma anche per far chiudere le fabbriche di diserbanti,pesticidi 3 veleni vari irrorati nelle campagne con trattori, elicotteri ed aerei; sapete perchè le rondinelle non solcano i nostri cieli ? Sapete quante migliaia di animali morti giacciono nelle nostre campagne ? Sapete quanti tentati omicidi dovuti ad avvelenamento da pesticidi ? E\’ iniziata la stagione venatoria da poco sapete quanti incidenti di caccia mortali si sono verificati ? Una fabbrica di armi pensate che sopravvive fabbricando fucili ? Lo sapetr cne la maggioranza del unale mine antiuomini sono di fabbricazione italiana ? una riflessione…….. diretta al cavaliere mascherato a dire il vero PIù MASCHERATO CHE CAVALIERE, SE LE DONNE NON SI PICCHIANO NEPPURE CON UN FIORE, IMMAGINA SE SI OFFENDOMO CON PAROLE …………

  43. L’Uomo che caccia cerca di capire la natura penetrandola, la penetrazione comporta una dose di violenza che però non è fine a se stessa, ma un mezzo per riavvicinarsi all’essenza del selvatico, quell’essenza che nell’uomo si è in parte dispersa, nei millenni, lungo i sentieri dell’evoluzione.L’uo mo ha quindi sempre cacciato per scopi alimentari ma anche per mantenere un contatto con la natura. Dopo l’uccisione viene il rispetto per il selvatico abbattuto, poi la condivisione delle carni con i compagni di caccia e gli amici, niente viene sprecato. In molte culture, evolute e non, tutto questo fa parte della religione, tradizione, etica, arte, bellezza. Dall’altra parte del mondo, in Italia, ai giorni nostri, ci sono persone che studiano come sterilizzare i caprioli e liberarli nei giardini delle case.

  44. Non se ne può più di voi cacciatori, finti amanti della natura. vi sentite fighi ad uccidere delle povere bestiole con il vostro fucilo ne, vero? Poverini, siete penosi. Definite gli animalisti ipocriti? E voi cosa siete? Uccidete indistintamente delle povere bestiole, come quel cogl…che questa settimana ha ucciso una cerbiatta…se volete sparare agli uccelli sparate ai vostri… Non sono particolarmente credente ma se Dio esiste spero che il male che fate vi venga restituito….

LEAVE A REPLY