Isorella, pescatore si sente male e muore durante una gara

0
Bsnews whatsapp

Stava pescando per una gara notturna sulle rive del laghetto sportivo di Isorella, in via Remedello, quando si è improvvisamente sentito male abbandonando la lenza e cadendo in acqua, per poi sprofondare. E’ successo nella notte tra venerdì e sabato ad un pescatore milanese di 40 anni, impegnato in una gara di pesca notturna. Quando i Vigili del Fuoco sono arrivati sul posto, insieme alla squadra dei sanitari del 118, al medico non è rimasto altro da fare che constatare il decesso.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI