Ectasy in tasca e armi a casa. Arrestato 20enne bresciano

0

Lo hanno perquisito poco prima che si imbarcasse per raggiungere l’isola dei conigli e partecipare alla festa di fine estate e, nascosto nel risvolto dei jeans, i militari hanno trovato 20 dosi di ectasy, decisamente troppe per poter pensare all’uso personale. Nella rete dei carabinieri è finito un 20enne bresciano. I militari, insospettiti dalla quantità di droga in possesso del giovane hanno deciso di allargare la perquisizione all’appartamento, dove hanno trovato diverse armi bianche detenute illegalmente, tra cui un tirapugni, un coltello,a serramanico e un katan, esemplare di spada giapponese. Il giovane è stato arrestato per la detenzione della droga e denunciato per il possesso illegale di armi.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. probabilmente sarà un caso unico, ma questi giovani di andare a lavorare ne hanno voglia o no ? meglio spacciare ? generazione di tanti balordi video dipendenti senza arte nè parte……

  2. ..METTIAMOCI PURE LA SENTENZA DELLA CASSAZIONE CON LA QUALE SE SEI IN VACANZA , TI PUOI PORTARE LA TUA SCORTA DI DROGA APPRESSO …PERCHE’ SEI IN VACANZA !!!!!!
    VERGOGNAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAAAAA , MI CHIEDO DOVE ANDREMO A FINIRE ??????

  3. I giudici applicano e interpretano la legge. Legge che, in Italia, sottopone a sanzione penale la detenzione di sostanze stupefacenti, quando sia finalizzata alla cessione a terzi, e non quando sia destinata all’uso personale.

  4. …si abbiamo bisogno delle tue precisazioni perchè siamo ignoranti e non ne capiamo la LOGICA …spiegacela te che sei dotto la logica di una sentenza come questa che sei tanto bravo………

LEAVE A REPLY