Ken Damy: il 29 inaugura Guglielmo Achille Cavellini

0
Bsnews whatsapp

“Mancano solo due anni al fatidico Centenario messo in campo da GAC come un work in progress che sarebbe andato ben oltre la sua esistenza terrena e, chi l’avrebbe mai detto, la determinata costanza di Ken Damy gli sta facendo condurre in porto il lungo processo celebrativo che aveva iniziato nel settembre del 1991, poco meno di un anno dopo la scomparsa dell’autore. Ken Damy era stato al suo fianco a partire dalla metà dei Settanta producendo una valanga di immagini e filmati ben presenti ora nel corpus delle opere e chissà che un poco di questa determinazione non l’abbia per lo meno in parte acquisita.

Da quella frequentazione. Nella mostra del 2012 gratifica dunque la comunanza e la complicità avuta con lui con un omaggio pittorico, ripreso da un elaborato dei primi tempi, in cui coniuga diversi codici grafici con la grafia personalistica del suo mentore di allora.

E questo è quanto voleva GAC: ricondurre a sé, all’artista in generale direi, tutti i segni degli altri cooptandoli in un Museo della contemporaneità dove l’opera si astrae dall’autore per divenire una complessità sociale che ne completa il pensiero.”

Durante l’inaugurazione verrà presentato il “Comitato per la celebrazione del Centenario di Cavellini” nato da un’idea di Franco Zanetti che ne descriverà la forma e gli intenti.

Nella stessa serata verrà ricordato come sempre il 29 settembre anche Gian Butturini, che fu di Achille amico e collaboratore documentando alcune sue performance.

Loggia delle mercanzie, corsetto Sant’Agata 22 – Brescia

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI