Due giorni di esercitazioni per le associazioni bresciane di pronto soccorso e intervento

0

Il 22 e 23 settembre, negli spazi adiacenti alla sede della Croce Bianca di Brescia in via Maggia, si svolgerà una importante esercitazione congiunta delle associazioni sanitarie facenti parte della FAPS (Federazione Associazioni di Pronto Soccorso). All’esercitazione, organizzata dalla Croce Bianca di Brescia, parteciperanno: il nucleo di Protezione Civile della Polizia locale di Brescia, l’associazione Volontari del Garda, la Croce Bianca di Milano e il Soccorso Pubblico Franciacorta. “Si tratta di una esercitazione rilevante sotto tutti i punti di vista, alla quale il nucleo di Protezione civile del Comune di Brescia ha aderito con entusiasmo e convinzione – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza del Comune di Brescia, Fabio Rolfi – Credo che momenti formativi come questo siano fondamentali per la preparazione delle persone che devono poi intervenire in situazioni di emergenza. Durante l’esercitazione saranno allestiti diversi scenari proprio per essere preparati a qualsiasi tipo di intervento”. “La Croce Bianca di Brescia è davvero orgogliosa di poter organizzare una esercitazione di questa portata – aggiunge Filippo Seccamani Mazzoli, presidente della Croce Bianca di Brescia – perché riteniamo che le prove sul campo siano fondamentali poi per la buona riuscita delle operazioni reali di pronto intervento. L’adesione all’iniziativa è stata massiccia e desidero ringraziare fin da ora tutti coloro che parteciperanno, con la convinzione che questa sinergia e questa collaborazione tra diverse associazioni possa essere un bene reale, concreto e importante per la nostra comunità”.

L’esercitazione si svolgerà secondo il seguente programma:

  • Arrivo presso la sede di S. Polo per le ore 07.00 del 22 Settembre;

  • Saluti e presentazione dell’iniziativa;

  • Allestimento campo;

  • Pranzo all’aperto organizzato dal Nucleo Protezione Civile della Locale ;

  • Didattica in aula formazione (tenuta da Istruttori Regionali) – Briefing

  • Esercitazioni pratiche con scenari trauma (caduta su tetto edificio di deltaplano con allievo e istruttore; incidente in alta quota che vede coinvolto un istruttore di arrampicata e allievo con relativo decesso dell’allievo; incidente stradale su strade di montagna)

  • Debriefing;

  • Cena all’aperto organizzata dal Nucleo P.C. della Locale (presenza di Sindaco, vice Sindaco e Comandante Polizia Locale);

  • Pernottamento in tenda;

  • Smontaggio campo al mattino ed entro le ore 12.00 del 23 Settembre.

In caso di pioggia l’esercitazione si farà comunque, ma con scenari ridotti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY