Si rompe due braccia inseguendo un ladro d’auto

    8
    Bsnews whatsapp

    Si è accorto che un uomo stava salendo sulla sua automobile, una Passat parcheggiata in via Casazza, per poi accendere il motore e partire sgommando. Nel tentativo di rincorrerlo, un 64enne residente della zona ha provato ad inseguirlo correndo ma dopo pochi metri è inciampato sull’asfalto cadendo rovinosamente a terra. Una caduta che gli ha procurato la rottura di entrambe le braccia, una giudicata guaribile in 40 giorni, l’altra, invece, messa a posto solo dopo un intervento chirurgico. I militari però sono riusciti a rintracciare il ladro, un marocchino di 29 anni, bloccato e arrestato dagli agenti della Radiomobile.

    Comments

    comments

    Ufficiostampa.net

    CALCIOBRESCIANO
    CONDIVIDI

    8 COMMENTI

    1. quell’utente che hanno moderato al di là del nome che usa mi sembra uno che appare spesso su questo sito, non sarà un giornalista di qualche testata concorrente…..

    2. dice il razzista quí sotto "i lavori che gli italiani non vogliono più fare,tipo rubare le macchine." – cosa vuol dire? che gli italiani non rubano le macchine solo perché hanno altro da fare? in ogni caso solidarietá al derubato.

    3. come detto se si controllasse di più il territorio ,i locali pubblici quali le ricevitorie stranamente vuote …oppure i retro di fior di pizzerie di qualche paese …stranamente vuote….gira la polizia e qualche maresciallo ha paura??? sono tutti chiusi in casa??? …quando non c’e’ lavoro purtroppo le vie facili al guadagno sono la scorciatoia ….

    4. come detto se si controllasse di più il territorio ,i locali pubblici quali le ricevitorie stranamente vuote …oppure i retro di fior di pizzerie di qualche paese …stranamente vuote….gira la polizia e qualche maresciallo ha paura??? sono tutti chiusi in casa??? …quando non c’e’ lavoro purtroppo le vie facili al guadagno sono la scorciatoia ….

    5. Sono dispiaciuto perchè per giustizia divina sarebbe bello che le vittime di questi reati fossero quei coccola-immigrati che li difendono H24,tipo quei 2 vecchietti che oggi campeggiano sul corriere cercando di impietosire i lettori sugli zingarelli(lettori che peraltro se ne fregano giustamente…)

    6. i coccoladeficienti sono quelli che continuano a considerare immigrato = delinquente e coloro che difendono i diritti degli immigrati come difensori dei delinquenti. come diceva Einstein "due sono le cose infinite: l’universo e la stupiditá. ma sulla prima ho dei dubbi"

    7. Tanto oggi sarà già libero il "marocchino" ….. e non è vero che immigrato=delinquent e ma almeno quando vengono arrestati che facciano qualche decina di anni di galera COME SUCCEDEREBBE NEI LORO PAESI …. ma qui da noi ci sono sempre i giudici e i SINISTRATI …. che li difendono poverini !

    RISPONDI