Bianchini: nessun pericolo amianto con l’abbattimento della Tintoretto

0

Il caso dell’abbattimento della torre Tintoretto è tornato a far discutere l’aula di Palazzo Loggia. A sollevare il caso il consigliere Walter Mucchetti, che ha sottolineato il rischio per la salute dei cittadini nell’eventualità il Comune decida di demolire lo stabile con l’esplosivo perché “l’amianto della struttura potrebbe disperdersi dell’aria”. Un pericolo già “denunciato” dal blog Tempo Moderno gestito dall’avvocato Lorenzo Cinquepalmi. Nella replica l’assessore Massimo Bianchini ha sottolineato che “è in corso lo studio per la demolizione, che partirà dall’eliminazione di tutto il materiale riciclabile e potenzialmente tossico”. “Stiamo verificando la presenza di un tubo di amianto”, ha aggiunto, “che comunque dovrà essere asportato prima dell’abbattimento. Mentre la struttura di base non ha componenti in amianto”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Forse L’assessore Bianchini ha dichiarazioni e certificazioni SCRITTE E SOTTOSCRITTE circa l’assenza di amianto? Qualcuno afferma che non ci sono!

LEAVE A REPLY