Il Brescia Calcio replica alle critiche rivolte alla società dall’ex Zoboli

0
Bsnews whatsapp

In riferimento alle dichiarazioni rilasciate dal difensore del Modena Davide Zoboli nei giorni scorsi e apparse sui quotidiani locali lunedì 24 settembre, il Brescia Calcio precisa quanto segue:

Le esternazioni di Zoboli lasciano attonita l’intera  Società perché vengono da un giocatore che, avendo disputato otto stagioni nel Brescia, sicuramente ha dato molto alla causa agonistica delle rondinelle, ricevendo dal Brescia Calcio un trattamento economico di prima fascia e di assoluto riguardo.

Durante lo scorso campionato, nei mesi in cui Zoboli era convalescente per il grave infortunio subìto al ginocchio, hanno avuto luogo ben tre incontri con i suoi procuratori per trattare il rinnovo del contratto. Il Brescia Calcio non ha preso in giro Zoboli, come testimoniano gli incontri e le proposte avanzate.

Anzi, proprio nel periodo in cui il calciatore era infortunato, il Brescia Calcio ha avuto la delicatezza di sottoporgli il rinnovo affinché il giocatore potesse sentire la vicinanza della società. La risposta è stata una richiesta di un contratto molto lungo e a cifre molto alte, nettamente al di sopra del mercato attuale.

Zoboli in un passaggio della sua intervista parla dell’organizzazione della società Brescia in termini irriguardosi, irrispettosi e privi di fondamento. Ci si chiede come mai questo tipo di organizzazione sia stato di buon grado  accettato per ben otto anni e se ne scoprano tanto gravi, e presunte, lacune soltanto dopo essere andato via e aver trovato una nuova sistemazione.

Il Brescia Calcio, comunque,  continua ad essere grato a Zoboli per quanto fatto con la maglia delle rondinelle e gli augura ancora una lunga carriera da calciatore.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ha ragione zoboli, ci sono poche società in europa disorganizzate e poco serie come il brescia. Ci sono decine di episodi in cui la società ha fatto figure barbine!

  2. per una volta sto dalla parte della Societa’ , questo qui si mette a sputare nel piatto dove ha mangiato per ben 8 anni ed ha mangiato molto ma molto bene per il suo valore reale , andasse in Eccellenza a giocare , li e’ la sua giusta categoria di appartenenza.

RISPONDI