Semina molto ma raccoglie poco: il Brescia torna da Bari con un punto

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Tre pareggi e tre sconfitte. Con l’1-1 del San Nicola di Bari è ancora rimandata la prima vittoria esterna del Brescia di Alessandro Calori. 

A vedere le tante occasioni da gol sfumate il rammarico per i tre punti mancati è ancora più grande, ma partite così possono finire anche con una sconfitta. Mister Calori mette in campo, come da previsione, dal primo minuto il giovane Saba, chiamato ad agire appena dietro a Caracciolo. La gara parte subito al massimo, con capovolgimenti di fronte continui e occasioni da entrambe le parti. Ne ha molte di più il Brescia nel primo tempo, che dopo la realizzazione di Daprelà, sugli sviluppi di un corner battuto da Saba (15° minuto) avrebbe altre tre nette occasioni. La prima sfuma con Scaglia, nella seconda Caracciolo centra l’incrocio dei pali e nella terza Zambelli sbaglia incredibilmente la porta. Tre occasioni fallite, e puntuale arriva il pareggio del Bari, bravo con Galano a concretizzare un’azione corale. 1 a 1 e squadre negli spogliatoi.

La ripresa è tutta un’altra storia. Il Bari crea molto di più, sfiora il gol in diverse occasioni (grandissima prova di Arcari) ma le nostre due palle buone le creiamo ugualmente. Sprecate. La prima con Rossi, che sbaglia solo davanti al portiere, la seconda con Corvia bravo a inzuccare un assist di Caracciolo: palla fuori di poco.

Alla fine il pareggio sta più stretto a noi.  

 

Il tabellino

Bari-Brescia 1-1

Marcatori: 15’ p.t. Daprelà (Br), 44’ p.t. Galano (Ba)


BARI (4 3 3):
Lamanna; Ceppitelli, Dos Santos (Vice Cap.), Polenta (40′ s.t. Borghese), Sabelli; Romizi, Defendi, Bellomo; Galano (21′ s.t. Sciaudone), Caputo (Cap.), Iunco (37′ s.t. Albadoro).
Allenatore: Torrente
Non utilizzati: Pena; Fedato, Ristovski, Filkor.   

BRESCIA (3 5 1 1): Arcari; De Maio, Salamon, Stovini; Zambelli (Cap.), Lasik, Budel (Vice Cap.), Scaglia (14′ s.t. Rossi), Daprelà; Saba (27′ s.t. Corvia); And. Caracciolo.
Allenatore: Calori
Non utilizzati: Cragno; Ant. Caracciolo, Picci, Martina Rini, Bouy.

Arbitro: sig. Damiano TOMMASI della Sezione A.I.A. di Bassano del Grappa.
Assistenti: sig. Salvatore LONGO di Paola e Sig. Stefano ALASSIO di Imperia.
IV Ufficiale: sig. Ivano PEZZUTO di Lecce.

Ammoniti: 22’ p.t. Caracciolo (Br), 35’ p.t. Stovini (Br), 10’ s.t. Defendi (Ba), 23’ s.t. Daprelà (Br).
Espulsi: Nessuno

Angoli: 7-2
Recupero: 1’ p.t. e 4’ s.t.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI