Cipe: approvata la seconda tranche di finanziamento per il metrobus

0
Bsnews whatsapp

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) ha deliberato nella seduta odierna un nuovo finanziamento per la metropolitana leggera di Brescia pari a 22,7 milioni di euro.

Si tratta della seconda parte del finanziamento di circa 80 milioni richiesto ad inizio anno dall’Amministrazione Comunale e che grazie all’interessamento diretto del Ministro Passera si era già concretizzato lo scorso 23 marzo con l’assegnazione di 41,6 milioni di euro.

Con questi 64,3 milioni di euro il contributo statale complessivo sale a 355 milioni di euro.

“I lavori procedono spediti verso l’ultimazione dell’opera – spiega il Sindaco Adriano Paroli – Ancora una volta un risultato importante grazie all’impegno dei tecnici di Brescia Mobilità e di Brescia Infrastrutture; testimonianza concreta che il lavoro paga. Manca l’ultimo tassello di circa 16 milioni per i quali continua il lavoro dei tecnici”.

Le somme stanziate saranno utilizzate per ridurre l’indebitamento dato che la copertura finanziaria necessaria a garantire il completamento dell’infrastruttura era già stata ottenuta attraverso la stipula di mutui da parte di Brescia Infrastrutture.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. cosi a pelo quanti anni impiegheremo oppure a quante generazioni lasceremo il debito di ripagare i 700 milioni rimanenti ? sempre che la metro vada subito in attivo perche’ se va in passivo …le calende greche non bastano

RISPONDI