Castagne, una pessima annata nel Bresciano

0

Pessima annata per le castagne nel Bresciano. Secondo un monitoraggio di Coldiretti, infatti, in Lombardia e nella Leonessa si sono registrate perdite fino al 70 per cento rispetto al normale raccolto. Colpa dei ricci troppo piccoli che faticano a maturare, dei parassiti (in particolare di un insetto chiamato Cinipide galligeno, arrivato dall’Oriente e scoperto per la prima volta nel 2006 nella Bergamasca) e dell’estate secca. Le castagne stanno arrivando alla vendita al dettaglio con prezzi fra gli 8 e i 10 euro al chilo, mentre agli agricoltori vengono pagate circa la metà.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. che siano annate buone o annate pessime fuori dallo stadio 6 o 7 caldarroste te le mettono sempre 5 euro ma finche’ c’e’ gente che le compra a quei prezzi…per il resto ce ne faremo una ragione e mangeremo qualcos’altro.

LEAVE A REPLY