Balotelli e Fico, nuova rottura nella “storia infinita”

6

Si prendono, si lasciano. Si riprendono, e si rilasciano. L’eterna storia d’amore/odio che lega Mario Balotelli a Raffaella Fico sembra destinata a non trovare pace. Almeno stando alle ultime dichiarazioni rilasciate dalla showgirl partenopea a settimanale Diva e Donna secondo le quali sembrerebbe che Mario non si sia più fatto vivo dopo il ritorno di fiamma di qualche settimana fa. Era andato a Napoli per riprendersela dopo un’estate di bagordi e scappatelle in giro per le spiagge e i locali più cool d’Europa, tanto che c’era persino qualcuno che credeva che l’avrebbe sposata, alla fine. Invece, nonostante l’imminente nascita del loro (test del Dna confermando) bambino, Mario sembra essersi allontanato un’altra volta dalla sua Raffaella. “Preferisco non commentare – ha dichiarato a Diva e Donna – Dico solo che per essere un buon padre non basta prestare il proprio Dna. Un buon padre deve stare vicino alla donna con la quale ha scelto di avere un figlio. Deve essere presente, interessarsi: non è che uno arriva all’ultimo e si prende il pacchetto”. E a mario che dichiara al Time di volersi prendere le sue responsabilità, la napoletana risponde: “ Un figlio lo devi amare anche quando è nella pancia della madre. Non a livello economico. I figli non si comprano”.

Comments

comments

6 COMMENTS

  1. Non riesco a capire perchè dare spazio a questi pietosi personaggi. Ma chi li vuole? Chi li cerca? Possibile che non si riesca ad ignorarli. Forse loro stessi lo vogliono. Perchè non accontentarli e usare lo spazio per altre cose, magari intelligenti?

  2. Lui dovrebbe solo pensare a giocare a calcio invece di provare a mettere la testa a posto nella vita sentimentale….lei, invece, dovrebbe solo farsene una ragione: si è scelta il padre sbagliato per mettere al mondo un bambino

  3. mi sa che tra pochi anni lo vedremo all’alfa acciai!!!!!sempre se lo assumeranno!!!e lei mandatela a fare i piani o la sala in qualche albergo sul garda!!!!paiasi….

  4. Che la Fico citi una celebre frase del capolavoro di Eduardo De Filippo "Filumena Marturano" (chi non ricorda la versione cinematografica con la Loren e Mastroianni) è forse la vera notiziona. Anche se il riferimento alla trama della commedia risulta assai improprio. Lasciamo perdere.

LEAVE A REPLY