Il ristorante “Poesia” perde i clienti per colpa della gru: protesta del titolare

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Via Camozzi, vicinanze di via Milano. Non pochi bresciani sanno che qui c’è il ristorante "poesia", che a dispetto del nome propone cucina russa (accanto a quella italiana). Petru Damaschin, il titolare, nel giro di poco tempo si è fatto una buona clientela, ma tutto è cambiato da inizio ottobre: i lavori in corso in un edificio adiacente al ristorante stanno togliendo visibilità al locale, ed i clienti – soprattutto quelli di passaggio – latitano. 

Il titolare, sulle colonne di Bresciaoggi in edicola stamane, esprime tutta la sua rabbia per la amncanza assoluta di comunicazioni da parte sia del comune sia dei responsabili dei lavori in corso, che oltre ad avere piazzato la gru proprio davanti alla porta del ristorante spesso vi parcheggiano anche il furgone per scaricare i materiali che servono nel cantiere. 

Una situazione simile a quella vissuta da tanti commercianti in seguito all’apertura dei cantieri della metro, dove però era previsto un rimborso ai negozi danneggiati (alcuni dei quali hanno però nel frattempo chiuso).

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI