Convalidato l’arresto per i tre attivisti di sinistra presi ieri in via Triumplina. Il processo a fine novembre

0
Bsnews whatsapp

I tre attivisti di sinistra, arrestati ieri mattina in Triumplina prima della manifestazione della Cgil e degli studenti, sono comparsi questa mattina davanti al gip. L’arresto è stato convalidato per i reati di incendio doloso e interruzione di pubblico servizio, ma sono stati revocati i domiciliari: hanno "solo" l’obbligo di firma bisettimanale. Il processo sarà il 24 novembre. Le persone arrestate sono due donne di 33 e 34 anni residenti a Brescia e Calcinato e un 36enne di Calcinato. Secondo l’accusa i tre – che hanno agito con il viso coperto – avrebbero pianificato l’azione, dando fuoco ad alcuni copertoni e lanciandoli, insieme a fumogeni colorati. Il processo con rito abbreviato si terrà il 24 novembre.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. manifesto da sempre il mio impegno politico nell’area di sinistra… diciamo le cose per quello che sono
    CHI VIOLA LA LEGGE E VIENE COLTO IN FLAGRANTE E’ UN DELINQUENTE NON UN’ATTIVISTA
    lascia mo stare quello che penso dei magistrati che revocano domiciliari
    DI FRONTE ALLA FLAGRANZA GALERA SUBITO ALTRO CHE FIRMA BISETTIMANALE

  2. D’accordo con entrambi:
    ATTIVISTA ha ragione peccato che quello che ha detto non è di sinistra.
    Continuat e a ragionare così che le prossime elezioni ce le portiamo a casa ancora noi

  3. Se altre fonti parlano di "anarchici legati al Circolo 28 maggio di Rovato", presumo che il logo del suddetto circolo li collochi da qualche parte: stella rossa+falce e martello+volto di Che Guevara…Vedetevela un po’ fra di voi, attivisti e non attivisti, sinistra oppure estrema sinistra, violenti o non violenti.

  4. Scusate una cosa … non capsico : perchè in VIA TRIUMPLINA quando la manifestazione ha percorso zone del centro storico come sempre ? solo supidità dei soliti imbelli ? cioè … spiegatemi perchè non capisco perchè in Via Triumplina !!!!

RISPONDI