Piccolo pasticcio in Broletto: salta il voto sulla vendita della quota di Centrale del latte

0
Bsnews whatsapp

Piccolo pasticcio, oggi, in consiglio provinciale. Quando l’Aula di Palazzo Broletto è stata chiamata votare la delibera per la cessione della propria quota della centrale del latte, infatti, i presenti erano soltanto 18. Complice forse la fretta di qualche consigliere di correre a pranzo. Il risultato? La delibera – nonostante il parere favorevole di tutti i rappresentanti della maggioranza presenti – è saltata per la mancanza del numero legale (19 persone) e che dovrà dunque essere rinviata alla prossima seduta.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Siamo alle solite!  il PD ma ora che l’UDC e l’IDV, escono dal consiglio provinciale, in tal modo fanno saltare la cessione delle quote della Centrale del Latte badate ben lo 0,8 per cento! Si dovrà tornare in consiglio un’altra volta…
    Morale, da un lato lamentano il ritardo con cui l’ente paga i propri fornitori, dall’altro fanno di tutto per non fare incassare alla Provincia importanti risorse che sarebbero state vitali per molte aziende del territorio! Questa è la loro coerenza!……

RISPONDI