Rodengo, riaperto il bando per la riqualificazione e l’innovazione degli esercizi commerciali

0
Bsnews whatsapp

Con un comunicato l’assessore al Commercio e Attività Produttive di Rodengo Saiano Nicola Bono annuncia la "Riapertura accesso al IV bando per la concessione di contributi per la qualificazione ed innovazione degli esercizi commerciali del Distretto Diffuso del Commercio promosso dai comuni di Rodengo Saiano, Gussago e Cellatica".
"Si tratta – spiega l’assessore Nicola Bono – di una finestra per la riapertura dei termini al fine di permettere a nuovi operatori di partecipare al bando, data la disponibilità di fondi residui. L’importo massimo del contributo è di 5.000 euro per commerciante. Si tratta di contributi per investimenti riguardanti la riqualificazione esterna dei locali”.

Sono ammissibili al finanziamento le spese, al netto di Iva effettuate e quietanziate dal 01.03.2011 al 31.01.2013 e relative a:

  • acquisto di nuove attrezzature per spazi esterni ai locali ad uso commerciale (tende, dehors, tavoli e sedie da esterno, chioschi per le edicole), installazione ed opere murarie strettamente connesse alla posa in opera delle attrezzature finanziabili;

  • realizzazione di lavori e opere edili per la sistemazione di facciate e fronti strada a quota marciapiede, pertinenti ad attività commerciali, turismo e servizi;

  • acquisto di mezzi per la mobilità dolce funzionali all’intervento di valorizzazione del distretto, nel caso di mezzi motorizzati, esclusivamente e metano, elettrici o misti;

  • acquisto di vetrine, anche interattive touch screen fronte strada;

  • acquisto di pannelli solari (non saranno finanziati gli impianti);

  • acquisto e installazione di sistemi esterni di video sorveglianza e di allarme elettronici, installazione di mezzi di dissuasione ed anti-intrusione.

Il bando intende incentivare gli interventi di qualificazione ed innovazione del sistema commerciale locale attraverso l’ammodernamento delle strutture aziendali relativamente all’estetica esterna delle strutture, alla sicurezza e alla tutela ambientale. Si ricorda che le domande dovranno essere presentate entro e non oltre il 07.12.2012 all’ufficio Sviluppo Economico del comune di Gussago (ente capofila del Distretto) Dottoressa Bonfadelli tel 0302522919.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI