Rapinatore di elemosine cacciato a suon di sberle in faccia

0
Bsnews whatsapp

Ha tentato di scippare delle elemosine l’anziana signora addetta al ritiro delle offerte, ma gli schiaffi di un fedele l’hanno spinto a rinunciare e a darsela a gambe. E’ successo la scorsa domenica nella chiesa di San Giuseppe a Rivoltella. Erano le 11,30 del mattino quando la signora, finita la messa, stava raccogliendo le elemosine per portarle in sagrestia quando un malvivente l’ha colta alle spalle cercando di strappargli dalle mani il sacchetto con le monetine. Ma in quel momento in chiesa è entrato un fedele che, resosi conto di ciò che stava accadendo non ha esistato a fermare il ladro, prendendolo a sberle in faccia. Una mossa che ha fatto desistere il malvivente dalle proprie intenzioni e l’ha costretto alla fuga.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI