Calcio femminile: Brescia – Perugia 4-0 Il poker è servito

0

Il Brescia femminile é un rullo compressore. Contro il Perugia arriva la sesta vittoria consecutiva e la porta di Sara Penzo é imbattuta da ben 470 minuti. Il poker servito al Perugia é frutto di una prestazione senza macchia che ha visto le leonesse dominare per tutti i novanta minuti. Bertolini nonostante le tante assenze non rinuncia al 4 3 3 e il Brescia parte subito fortissimo. Al 9′ apre le danze Daniela Sabatino, che si procura un rigore, e con freddezza sigla il suo 60esimo gol con la maglia del Brescia. Al 20′ altra tegola per le padroni di casa che perdono Ferrandi per infortunio, al suo posto entra Boni a sua volta a mezzo servizio. Il Brescia attacca senza sosta ma le umbre riescono ad alzare un muro davanti a Cucchiarini. Il raddoppio arriva solo nella ripresa, e ancora grazie ad un penalty. Al 22′ sempre Sabatino crea il panico nell’area avversaria e si procura il secondo rigore per fallo di mano in area. Alta tensione si incarica della battuta, ma Cucchiarini riesce a deviare la sfera sul palo. Sulla ribattuta irrompe Boni che di destro firma la sua prima rete in campionato. Le leonesse giocano sul velluto e al 35′ arriva anche il tris di Gama su splendido assist di Bonansea. Nei minuti finali é un assolo del Brescia che culmina con il 4-0 di super Bonansea, che su assist di Boni griffa il poker, coronando al meglio la sua ottima prestazione. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY