La Loggia cerca finanziatori per dar luce al Natale

0

Anche quest’anno la Loggia è alla ricerca di sponsor e finanziatori per le luminarie che addobberanno il Natale di Brescia. Si parla di 150-200mila euro per noleggiarle, montarle e poi toglierle, visto che la bolletta di consumo è a carico dello sponsor tecnico A2A. Il centro e in particolare corso Zanardelli, via X Giornate, corso Mameli, corso Garibaldi, via Crocifissa, via Veneto, via Cremona necessitano di padrini e, come riporta il Corriere, l’idea è quella di far adottare a imprese, negozianti e associazioni una via. Per Natale tornerà anche la pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Duomo, a cura della stessa società che gestisce il Palaghiaccio di via San Zeno. L’assessorato di Maurizio Margaroli si sta attivando per portare un mercatino natalizio francese sempre in Duomo,  mentre in largo Formentone, dice l’assessore al centro storico Mario Labolani, sorgerà uno spazio bambini con giochi, nursery, teatro e laboratorio dei burattini. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Neanch’io quest’anno ho a disposizione i fondi per le mie luminarie. Ci penserò l’anno prossimo. Quest’anno mi servirà per riflettere sul vero significato del Natale. Auguri a tutti.

  2. e che problerma c’e’?nelle scuole non fanno il presepe per non offendere i bambini stranieri,le amministrazioni comunali dovrebbero prendere esempio……..sai,m agari qualcuno di religione diversa si offende…….

  3. Nauturalmente per gli assessori esistono solamente Piazza Duomo e Corso Zanardelli da addobbare e dove fare eventi….. Questo perchè??? Chi ha il negozio in piazza Duomo??? In corso Zanardelli e nelle altre 3 vie limetrofe invece deve essere tutto bello in quanto essendo zone ben frequentate l’amministrazione così si fa propaganda . Al diavolo le altre vie, e gli altri poveri commercianti che non hanno diritti ma che se vogliono che le loro vie vengano addobate o ci siano eventi si devono da sempre arrangiare!!!! Sarebbe invece ora che il Comune e soprattutto l’ufficio marketing si rendessero conto che la città di Brescia è molto più vasta e non è circuita alle sole 3o 4 vie del centro. Si analizzino dove vengono sempre effettuati gli eventi in qualsiasi occasione!!! Inoltre sarebbe la cosa più sbagliata cercare sponsor si via per addobbare le luci di natale . Così arriveremmo ad avere Corso Zanardelli e Piazza Duomo mega illuminate e le altre vie con poche e scarse luci se non addirrittura al buio. Questa sarebbe equità???? Spiegatemelo???

  4. Con 200.000 euro le luminarie te le compri e dai del lavoro a qualche cassa integrato per metterle tutti gli anni. Sbattere via i soldi così è davvero da criminali. Ma gestite così anche i conti di casa vostra? Non vi manderei nemmeno a comprare un pacchetto di sigarette.

  5. guarda caso poi tutti glie eventi saranno nel solito posto, massacrano i residenti del carmine per favorire i commercianti di piazza duomo

LEAVE A REPLY