Bloccati due sfratti tra città e provincia. La campagna di Diritti per Tutti non si ferma

32

Con un comunicato l’associazione Diritti per Tutti commenta il blocco di due sfratti nei confronti di altrettante famiglie, l’una residente a Rovato, l’altra a Brescia.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

L’emergenza sfratti, come abbiamo sempre detto,  colpisce  anche i cittadini italiani: in conferenza stampa presenteremo i prossimi picchetti per bloccare sfratti che riguardano famiglie bresciane ed il caso sconcertante di uno sfratto nei confronti di una donna italiana ammalata di sclerosi multipla, con un affitto troppo alto per il suo reddito da fame. Intanto questa mattina sono stati bloccati due sfratti, uno in provincia a Rovato e l’altro a Brescia in una traversa di Viale Piave. Nel primo caso vittima della morosità incolpevole è una famiglia con due bambini piccoli di 3 anni e pochi mesi, con il marito assente in questo periodo perchè si è recato al sud per cercare lavoro visto che da due anni non riesce a trovare nulla nel bresciano. Lo sfratto è stato rinviato al 27 febbraio. In città invece la famiglia che rischiava di finire in strada ha un bambino di 3 mesi; in questo caso l’esecuzione è spostata al 22 gennaio. Anche questi due casi dimostrano che diventa sempre più urgente ed ineludibile la realizzazione di un centro di emergenza abitativa nella nostra provincia: è possibile farlo a costo zero nei prefabbricati di S Polo dove alloggiavano gli operai della metropolitana oppure attraverso la requisizione temporanea (o tramite convenzione)   dei numerosi grandi edifici sfitti e inutilizzati presenti in città.  Ricordiamo a questo proposito che l’ex hotel Sirio occupato ha terminato l’assegnazione delle stanze a persone che erano costrette a  dormire in strada o sui vagoni in sosta alla stazione.

Comments

comments

32 COMMENTS

  1. Ovviamente ai proprietari di casa che devono pagare la seconda rata dell’imu , e magari non sanno dove sbattere la testa, questi "utili" idioti non pensano.

  2. Molto interessante notare come nei loro deliranti "comunicati" si vergognino essi stessi di aiutare solo immigrati e facciano riferimento ad ipotetiche future azioni a favore di non meglio precisate vecchiette italiane.Ovviamente si guardano bene dal precisare la nazionalità delle immancabili famigliole con marmocchi impossibili da sfrattare. Perchè sanno che fanno incazzare la gente comune stufa marcia degli immigrati….

  3. Immagino che a guidare i prepotenti squadristi, che si ergono a giudici, ci siano stati i soliti perdigiorno e almeno un ereditiere. Di cosa campano i primi? L’ereditiere presumo che non faccia alcun lavoro nemmeno lui, salvo smentita: presumo che camperà di eredità. Ce lo volete dire?

  4. ..diritti per tutti doveri un casso…….., banda di buffoni perditempo……chi è obbligato a pagare l’imu la metta sul conto di diritti per tutti e poi vediamo …….
    queste iniziative sono diventate la regola e ora i bresciani per regola NON AFFITTERANNO MAI PIU’ CASE A EXTRACOMUNITARI PERCHE’ SONO PIU’ I PROBLEMI CHE IL RESTO…….meglio sfitte e vuote piuttosto che distrutte con la beffa di NON VEDERNE UNO DI EURO….E INTANTO PAGHIAMO, PAGHIAMO L’IMU….
    non mi spezzo il cuore, questi quà ormai lo sanno benissimo che dopo pagati i primi mesi di affitto, non pagano piu’ una mazza e si rivolgono subito a patronati, sindacati, anpi e vattelapesca……

  5. mi chiedo se esiste tra questi partecipanti alle azioni di diritti per tutti , un figliuolo, il cui paparino ha affittato un appartamento ….vorrei che mi dicesse cosa farebbe se l’inquilino non paga il dovuto…..chiama gli amici di diritti per tutti ? si reca al sindacato ? va in questura ? …o va da paparino che gli molla 4 pappine e gli consiglia di andare a lavorare ???????
    tanto per saperlo perchè se no lo facciamo santo, lui e il paparino……

  6. aprite le vostre di case, date voi le case gratis ( che ne avete !! )…..buffoni, vi fate belli quando si tocca la proprietà di altri, perchè se fosse la vostra di proprietà i diritti per tutti ve li mettereste
    in quel posto subito ….. e sito inquilino, o paghi se no smammi !

  7. La gente e’ esasperata imu cedolare tasse sulla registrazione dei contratti crollo dei valori immobiliari e questa gente invece di difendere gli italiani difendo chi non paga l’affitto. Ma esiste ancora il diritto non quello per tutti ma quello previsto dalla legge. Le istituzioni cosa fanno? Polizia Carabinieri Prefettura per quanto tollereranno questo stato di illegalità permanente? Quando i diritti veri verranno fatti rispettare? Per quanto tempo ancora questi figli di papà rimarranno liberi di violare i diritti di tutti?

  8. Sono d’accordo con te, la vera domanda è perchè le forze dell’ordine li lasciano fare? Una possibile risposta è che tutte le associazioni che coccolano gli immigrati sono ben viste negli ambienti che contano, nelle "fondazioni",nei tribunali e nelle redazioni.Se uno di questi che "picchetta" si prende una manganellata e si fa la bua piantano su un circo mediatico e vanno avanti 2 anni.

  9. io aspetto solo il sostegno a DIRITTI PER TUTTI del sindacalista FENAROLI ….. cioè colui che vorrebbe diventare sindaco e allora ne vedremmo delle belle a brescia !

  10. i commenti quí sotto sono vomitevoli: indifferenti verso la povertà, la miseria e la disperazione. si parla di persone malate, bambini, famiglie intere sull’orlo del baratro e voi non avete premuto nemmeno un tasto della vs tastiera per loro. ma non vi vergognate?

  11. CHE SCHIFO…. CHI VIVE GRAZIE A ESPEDIENTI E ILLEGALITA’ COME NN PAGARE L AFFITTO.. SE LA CAVA SEMPRE.. E I CITTADINI ONESTI PROPRIETARI LO PRENDONO IN QUEL POSTO….. MA IL QUESTORE DOV E’?????

  12. perchè nessuno di quelli che difendono i diritti dei proprietari prende posizione a favore della realizzazione di centri di emergenza abitativa che addirittura potrebbero essere realizzati senza costi per la casse pubbliche? se ci fossero gli appartamenti tornerebbero ai proprietari e le famiglie sfrattate per morosità incolpevole non finirebbero in strada. Non è semplice? O i lavoratori che hanno perso il lavoro per la crisi a vostro avviso devono pagare una colpa non loro? Poi andate anche a vedere quanti proprietari non certo poveri a quale prezzo affittano gli appartamenti agli immigrati e guardate in quale stato sono gli appartamenti….

  13. ma caro perché, ma questi miserabili non difendono i diritti dei proprietari: questi godono della sofferenza degli altri perché si illudono che finché tocca agli altri loro sono salvi. se non si fermano nemmeno davanti ai malati ed ai bambini cosa vuole che gliene importi di risolvere i problemi degli altri, siano proprietari o inquilini? questi sono egoisti sociali ! esseri ignobili che dovrebbero vergognarsi davanti allo specchio. dicano qualcosa della povertà e della miseria: poi hanno diritto di parola.

  14. Ma quanto siano signori e come sia innato in loro il valore dell’etica e della solidarietà lo hanno dimostrato qualche giorno fa. Lo hanno fatto comprando il diritto di votare le primarie con 2 miserabili euro. Potevano aggiungerne altri 2 e dimostrare la loro coerenza e il loro valore etico donandoli a chi ne aveva davvero bisogno. E invece, ancora una volta, hanno dimostrato invece di quanto siano pecore e di quanto siano dei perfetti paraculi. Democratici a parole. Altruisti ma solo con i soldi degli altri.

  15. Mi piace il coccola-immigrati che usa l’espediente retorico del ricatto "…..i bambini uhe uhe…" che è esattamente quello che fanno gli immigrati per ottenere i loro privilegi legali o no: sfornano bambini pur sapendo di non poterselo permettere perchè un marmocchio vuol dire niente espulsione,niente sfratto,niente sgomberi dei campi abusivi ecc.. ecc…e ci scappa pure il bonus bebè.

  16. La verità fa male caro amico dei migranti e non sarà con gli insulti che ripari alle figure di palta che fai con le tue omelie sconclusionate scopiazzate da chi sarà pure di sinistra, ma almeno sa scrivere in italiano.Beccato.

  17. Sbagliato strada amico Primarie. Berlusconi ve lo lascio come prossimo vostro amico-nemico di tante avventure. Così come vi lascio i vostri cari fascistelli da insultare durante uno scazzo e l’altro. Così come vi lasciamo difendere nell’illegalità le risorse da "spartirvi" con imprenditori e artigiani che non vedevano l’ora di assumere clandestini in nero…pardon, nel sommerso, come piace a voi nella neo lingua "politically correct". Ma diciamola pure tutta. Avranno anche fame e sete questi amici allogeni, ma in quanto a fare figli, la fame di "pistolare" non gli manca affatto. In un paese dove per una giovane famiglia, per campare, spesso bisogna rinunciare a farli è quasi una presa per le natiche.

  18. Sbagliato strada amico Primarie. Berlusconi ve lo lascio come prossimo vostro amico-nemico di tante avventure. Così come vi lascio i vostri cari fascistelli da insultare durante uno scazzo e l’altro. Così come vi lasciamo difendere nell’illegalità le risorse da "spartirvi" con imprenditori e artigiani che non vedevano l’ora di assumere clandestini in nero…pardon, nel sommerso, come piace a voi nella neo lingua "politically correct". Ma diciamola pure tutta. Avranno anche fame e sete questi amici allogeni, ma in quanto a fare figli, la fame di "pistolare" non gli manca affatto. In un paese dove per una giovane famiglia, per campare, spesso bisogna rinunciare a farli è quasi una presa per le natiche.

  19. "Avranno anche fame e sete questi amici allogeni, ma in quanto a fare figli, la fame di "pistolare" non gli manca affatto." un vero signore qs setup: lo si vede dallo stile, dalla profonda sensibilità umana, dalla fine capacità di analizzare le realtà sociali, dal linguaggio forbito e ricercato, dal disprezzo aristocratico verso tutte le m***** che lo circondano sporcandolo un po’, lui fiore narciso immacolato. Delicatissima la sua disanima sulla propensione degli "allogeni" (che finezza!) a moltiplicarsi, che coglie il vero nesso, mai da nessuno osservato fino ad ora, tra povertà e prole. I genitori indigeni del narciso sono invece così felici della loro meravigliosa creatura, che tutto il mondo ammira. o almeno così lui crede….

  20. ma xke queste associazioni dei diritti per tutti,oltre a bloccare gli sfratti non fanno anche una bella colletta per pagare l’imu e le tasse che deve pagare il padrone di casa sugli affitti non percepiti…..bisogn a proteggere solo gli inquilini vero???uno che ha una casa in piu magari ereditata dai genitori che hanno lavorato una vita è un ladro in questo periodo…..se volete proteggere le persone guardate da entrambi i lati della medaglia,o in caso rompete le scatole in comone perchè paghi l’affitto dei morosi,non favorire l’inquilino per mettere nei casini il padrone di casa…

  21. chi si indigna tanto circa la mancata solidarietà per la miseria cui sembra siano quotidiano oggetto questi poveri inquilini, parla come il libro cuore di de amicis, tanto per sentito. la solidarietà non centra nulla perchè se vi sono delle regole alle quali noi ci dobbiamo attenere, non vedo perchè altri non debbano farlo. troppo comodo e facile scrivere che saremmo poco caritatevoli, razzisti, e metteteci quello che vi pare, ma la questione è semplice, o si ribaltano tutte le regole del buon vivere civile con la rivoluzione perchè pare che tutto sia dovuto. il lavoro che manca ? …ogni immigrato regolare e non , arrotonda sempre…capisci a me …….chissà come mai il mercato del fumo, della coca, dell’eroina la gestiscono loro….. quì piangono con diritti per tutti , però allo stesso tempo spediscono fiumi di denaro nei loro di paesi, proventi di spaccio . quì non pagano l’affitto, là si fanno la villa, quì prendono il meglio dei servizi, della sanità etc etc senza cambiare una virgola della loro usanze medievali come fanno di là…..non per niente sono in aumento gli ammazzati da padri, fratelli, amici musulmani quì….là non ci fa caso nessuno perchè è la norma !

  22. …basta guardare brescia città in fondo alla classifica italiana per quanto concerne la sicurezza ( adesso prendetevela con rolfi mi raccomando…..) . inutile negarlo, la qualità della vita a brescia è precipitata e sarà ancora peggio visto che nonostante i proclami di integrazione coi quali si fanno scudo a piacere quando serve, in casi come questo, dove se un italiano non paga l’affitto se ne va senza tanto casino ( forse ), questi invece pretendono e basta… il lavoro manca ? anche a noi, ma non per questo andiamo in banca a fare le rapine………buffo ni!|

  23. chi si indigna tanto circa la mancata solidarietà per la miseria cui sembra siano quotidiano oggetto questi poveri inquilini, parla come il libro cuore di de amicis, tanto per sentito. la solidarietà non centra nulla perchè se vi sono delle regole alle quali noi ci dobbiamo attenere, non vedo perchè altri non debbano farlo. troppo comodo e facile scrivere che saremmo poco caritatevoli, razzisti, e metteteci quello che vi pare, ma la questione è semplice, o si ribaltano tutte le regole del buon vivere civile con la rivoluzione perchè pare che tutto sia dovuto. il lavoro che manca ? …ogni immigrato regolare e non , arrotonda sempre…capisci a me …….chissà come mai il mercato del fumo, della coca, dell’eroina la gestiscono loro….. quì piangono con diritti per tutti , però allo stesso tempo spediscono fiumi di denaro nei loro di paesi, proventi di spaccio . quì non pagano l’affitto, là si fanno la villa, quì prendono il meglio dei servizi, della sanità etc etc senza cambiare una virgola della loro usanze medievali come fanno di là…..non per niente sono in aumento gli ammazzati da padri, fratelli, amici musulmani quì….là non ci fa caso nessuno perchè è la norma !

  24. grandi amici di diritti per tutti,fatevi vedere che siete bravi,portateli a casa vostra,fate una colletta tra voi sinistroidi per pagare gli affitti morosi….se no statevene a baita…

  25. La sicurezza a Brescia peggiora ogni giorno,basta leggere il giornale.E’ innegabile che la maggior parte dei crimini e’ opera di immigrati.La gente ne ne puo’ piu’,ha paura.La questione degli sfratti e’ un altro duro colpo alla mancanza di legalita’,non vorrei che un giorno al proprietario di turno a cui hanno bloccato lo sfratto gli si chiudesse la vena e facesse un casino….Occhio che la gente ne ha piene le b…e!!!!

  26. purtroppo in italia hanno più diritti, chi ruba e chi non paga… chi non paga l’affitto , conoscono tutte le leggi per non pagare , la mia inquilano non paga da 18 mesi a 200euro al mese , ma fa la badante in nero, lava le scale in un condominio, la domenica fa la cameriera in un ristorante, e il compagno va in campagna a lavorare e sempre in nero. li ho detto? e se non ti pagano dove lavori tu che fai? mi ha risposto li spacco la faccia, perchè non ti fai mettere in regola , mi ha risposto perchè doverei , perchè tocca poi pagare tutto…, e percepiscono dall’assistente sociale 100euro al mese e in più si fanno il giro delle chiese per prendersi i pacchi che danno…. questo cos’è?.. ho detto tutto al mio avvoccato che lavorano in nero , mi ha detto di lasciar perdere… perchè devo lasciar perdere che i soldi che guadagnano se li giocano tutti alle macchinette.. e non mi dite che sono malati . questa è pura cattiveria!…

  27. la descrizione quí sotto é quella del perfetto italiano. in italia c’é un giro di nero e di evasione che basterebbero pochi anni per azzerare il nostro debito pubblico.

  28. sono la signora che ha l’inquilino che lavora in nero… il 30 dicembre ha lo fratto esecutivo, uscirà?
    oppure per i blocchi degli fratti devo aspettare ad giugno del 2013?
    ho parlato con il mio avvocato e mi ha detto vedremo, sono le legi che non sono a favore del proprietario di casa… ditemi qualcosa per piacere , io non ho pagato imu perchè non ho soldi , è vero che devo pagare il condominio dove la mia inquilina abita perchè non paga? vi prego di aiutami a darmi qualche risposta… vi ringrazio tutti

LEAVE A REPLY