Si rinnova il progetto della Citta’ di Chiari Symphony Orchestra

0

Il progetto della “CITTA’ DI CHIARI SYMPHONY ORCHESTRA” nasce all’interno della Civica Scuola di Musica “Città di Chiari” e dall’idea di permettere agli studenti delle classi di strumento di fare una vera e solida esperienza orchestrale.
 
Molte sono le novità di questo ensemble musicale che prende vita dalla vecchia “Orchestra della Civica”:
– la più evidente tocca la struttura musicale dell’orchestra:  dal vecchio fulcro costituito dalla classe di chitarra sposta  il suo asse ad una architettura tipicamente sinfonica con cinque gruppi d’archi che sostengono il tessuto musicale (Violini I – II – III (Viole),  Violoncelli I – II).  Al  gruppo solido degli archi è poi aggiunta una sezione di legni  (Flauti I – II – III (Oboe), Clarinetto I – II – Clarinetto Basso) e una base ritmica costituita da timpani, glockespiel, rullante, triangolo, tamburello basco, campanelli, wind chimes, piattini, piatto sospeso; tutto questo amalgamato da due tastiere (Pianoforte e Syntetizzatore).
 
Un organico che a regime conterà oltre trenta allievi.
 
– Altra novità riguarda l’età e la preparazione del suo organico. Non più, studenti con già un bagaglio di studio discreto potranno entrare nell’orchestra, ma tutti gli allievi che, sin dal primo anno di strumento, manifesteranno il desiderio di provare a fare “musica d’insieme”. Questo misto di preparazioni, grazie alle attente orchestrazioni del Maestro direttore, non andrà a scapito delle esecuzioni, ma invece valorizzerà ed arricchirà i singoli musicisti che comporranno l’organico.
 
– L’ulteriore inserimento nell’attività orchestrale della classe di canto moderno da alla Civica Scuola di Musica una sua completezza strutturale che vede trattare la musica in tutte le sue forme e strumenti compreso  quello delle corde vocali.
 
– La nuova metodologia didattica e entusiasmo profusi dal maestro direttore hanno portato l’apprendimento dei singoli musicisti ad uno stato avanzato di difficoltà e di quantità di parti da studiare ed eseguire. Da una media di 8/9 partiture nuove l’anno la “Città di Chiari Symphony Orchestra” nel suo primo mese di attività (in allestimento il primo concerto previsto per il 23 dicembre 2012) ha già messo in cantiere ben 11 brani complessi e nuovi per il repertorio natalizio.
 
– Ulteriore fidelizzazione dei ragazzi è stata trovata nella realizzazione di un CD di musiche natalizie. I ragazzi, per la prima volta, vivranno sulla loro pelle cosa significhi allestire, suonare, registrare e vivere un pomeriggio da “Casa discografica”. E  alla fine avere tra le loro mani il prodotto finito frutto anche del loro lavoro e del loro studio.
 
Il coordinamento del gruppo è affidato al M° Emiliano Facchinetti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY