Polemica in casa Ali. Agnellini: non condivido la decisione di Recupero di candidarsi

0

Il movimento politico Ali è nato da pochi mesi. Ma già, dopo aver raggiunto quota tre consiglieri in Loggia, deve fronteggiare le prime grane. Forse la prima “scissione”. A poche ore dall’annuncio del movimento, che correrà da solo alle prossime elezioni candidando a sindaco Luigi Recupero, infatti, Giorgio Agnellini ha preso la parola per dichiarare la propria ferma contrarietà all’iniziativa. “Non ho condiviso la scelta del mio capogruppo di candidarsi sindaco”, ha detto, “non posso accettare che un pezzo di questa maggioranza si presenti contro”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Avanti, coraggio: si candidi a Sindaco anche lui, ha persino un cognome…mansueto. L’importante è che non abbia la benedizione poltica ell’On.le Lupi.

LEAVE A REPLY