Agente della polizia locale di Brescia aggredito questa notte

0
Bsnews whatsapp

Questa notte un agente della Polizia locale di Brescia è stato aggredito, prima verbalmente e poi fisicamente, da un gruppo di malviventi con alcuni vetri rotti. L’agente quasi a fine servizio si trovava nei pressi del distaccamento della Polizia locale in via San Faustino. Uno degli aggressori è stato immediatamente bloccato e portato al Comando centrale di via Donegani. Ma i suoi compagni hanno approfittato della situazioneintroducendosi nella sede del distaccamento, rompendo la porta di ingresso e danneggiando il front office e l’arredamento degli uffici. È stato immediato l’intervento degli agenti della Polizia di Stato che hanno bloccato e arrestato in poco tempo due di questi malviventi. Tutti e tre i ragazzi fermati sono stati processati per direttissima questa mattina, uno per resistenza a pubblico ufficiale, minacce e lesioni; gli altri due per danneggiamenti. Per l’aggressore è stato confermato l’arresto e sono stati disposti i domiciliari in attesa del giudizio con rito abbreviato.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI