Prima “graticola” per i grillini aspiranti alla Loggia

0
Bsnews whatsapp

Si sono presentati in 42 gli aspiranti candidati grillini alla Loggia alla pizzeria La conchiglia di via Cremona, per farsi conoscere dagli iscritti e rispondere alle domande. Il loro profilo è on line sul sito del partito con tanto di commenti. La prossima "graticola", anche se quella on line è sempre possibile,  sarà venerdì prossimo, in vista delle elezioni che si terranno dal 14 al 16 dicembre. Le auto‐candidature saranno soggette al voto tramite il meccanismo delle "primarie", a cui potranno votare solo gli iscritti al portale nazionale e/o alla piattaforma MeetUp con data precedente al 25 ottobre 2012. Tali votazioni si svolgeranno non on‐line ma al seggio elettorale allestito in via Gabriele Rosa 26. Le operazioni di voto e di spoglio saranno documentate in diretta streaming. Tra gli eletti che comporranno la Lista Civica per Brescia 2013, verrà, successivamente, designato il portavoce “candidato sindaco” che verrà presentato, insieme al resto della squadra, poco prima di Natale.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma voi ve le immagonate le graticole pubbliche on line per il Trota-Bossi o Dalema-fine baffo o per Dell’Utri-mafia ? E poi si critica per scarsa democrazia l’M5S.

  2. A chi esprime giudizi volgari, ironici o divertiti semplicemente per aver assistito alla presentazione dei candidati-portavoce (gli aspiranti consiglieri, tra quelli, devono ancora essere eletti dagli aderenti al Movimento), direi di aspettare a leggere tra pochissimo il programma che supporta quelle candidature e poi, con calma, di riparlarne.

  3. Riunioni del movimento settimana scorsa: 3 ore per votare su come votare
    poi c’era al punto del giorno A2a e siccome nessuno ha le competenze in merito si è detto andiamo al punto successivo

    Effici enza e competenza non ne ho viste, brave persone di certo, ma decisamente impreparate.
    Piacer ebbe sapere cosa ne pensano delle risorse scarse e della gestione del bilancio, ma questo problema pare che se lo sia posto solo il PD in città contestando le opere inutili ed in estremo ritardo Rolfi gli sta andando dietro. Dove era il movimento in questi anni? Non sono riusciti a preparasi su nulla e già si autocandidano?

RISPONDI