Controlli straordinari: intercettato un furgoncino rubato, i conducenti si danno alla fuga

0
Bsnews whatsapp

A seguito dei diversi episodi di furto in abitazione che si sono verificati nell’ultimo periodo in diverse zone della città ed in provincia di Brescia, il Questore Carluccio ha disposto che, soprattutto nelle ore notturne, venga intensificato il controllo delle zone che sono risultate essere quelle più interessate dall’odioso fenomeno. E’ stato così che questa notte, alle ore 01.40, un equipaggio delle Volanti dell’U.P.G.S.P., impegnato nel regolare servizio di controllo del territorio, ha esteso il proprio servizio di vigilanza alla zona sud-ovest di Brescia, nei pressi della via Fornaci, al confine con il comune di Castel Mella. Transitando in via Torbole, con direzione via Caduti del Lavoro, gli agenti hanno incrociato un mezzo da lavoro marca Renault, modello Kangoo, con due persone a bordo che marciava in senso opposto al loro. Dato l’orario i poliziotti hanno pensato di controllare la vettura ed invertita la direzione di marcia l’hanno seguita. Il conducente del mezzo però anziché fermarsi ha accelerato la sua andatura nel tentativo di far perdere le proprie tracce. Non riuscendovi, lasciato in strada il furgone, conducente e passeggero si sono dati alla fuga a piedi dileguandosi nei campi intorno. Gli agenti hanno comunque recuperato il mezzo risultato poi essere compendio di un furto perpetrato nel mese di ottobre a Concesio. All’interno della vettura sono stati rinvenuti diversi attrezzi atti allo scasso tra cui una mazzetta, due tronchesi, tre cacciaviti ed una lima-mazza. Sono in corso indagini finalizzate all’identificazione dei due individui. Il mezzo è stato invece riconsegnato al legittimo proprietario.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI