SS42, Caparini: irresponsabile creare aspettative

0

"Gli addetti ai lavori ben sanno che non sarà possibile aprire al traffico la SS42 prima delle festività. Illudere o dare informazioni parziali è un comportamento approssimativo e grossolano tipico del vecchio modo di fare politica, ancor di più perché i Camuni sono ancora scottati dagli annunci di un passato che speravano archiviato". A dirlo è Davide Caparini parlamentare Camuno della Lega Nord.

"Negli ultimi anni ANAS ha sempre rispettato gli impegni presi – prosegue Caparini – e basta un semplice sopralluogo (tengo a precisare non autorizzato) per capire che anche nel caso del tratto da Nadro a Forno il termine dei lavori previsto per il 20 dicembre sarà rispettato".

"Altra cosa, ma questo lo possono sapere solo i tecnici competenti, è dire che la strada sarà aperta al traffico prima di Natale. Sono sicuro – conclude Caparini – che la stessa direzione regionale dell’ANAS, coerentemente col nuovo corso improntato alla trasparenza e serietà, darà a tutti i camuni – per il tramite dei media – l’opportunità di verificare la conclusione dei lavori".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Forse l’illusione, on. Caparini, deriva anche dal fatto che hai tagliato talmente tanti nastri sulla statale 42, hai fatto talmente tanti sopralluoghi, tante messe di S. Barbara, tante conferenze, tante interviste … che la nuova superstrada potrebbe arrivare a Pejo …

  2. Ma togliete ste’ post di Caparini che non gliene strafrega una cippa a nessuno !!! Basta occupazione dei fazzoletti verdi in valle!!!!

LEAVE A REPLY