E’ scomparso Pietro Dal Cero, proprietario della cantina Cà dei Frati

0

(a.c.) Non è nato a Brescia, la famiglia è originaria di Montecchia di Crosara nel veronese, ma a Brescia ha portato avanti la produzione vinicola intrapresa dal padre, e nel 1969 ha imbottigliato la sua prima bottiglia di Lugana Doc. Si è spento all’età di 84 anni Pietro Dal Cero, proprietario dell’azienda Cà dei Frati di Lugana di Sirmione, una tra le più note etichette di vini del basso Garda.

Pietro dal Cero, figlio di Felice, aveva dal alcuni anni lasciato la conduzione dell’azienda ai figli, Igino, Gian Franco e Anna Maria. 150 gli ettari posseduti dalla famiglia, che recentemente si è allargata anche in provincia di Verona. 1,5 milioni le bottiglie prodotte ogni anno; i vini più conosciuti rimangono il lugana "I Frati" e il "Brolettino".

I funerali di Pietro dal Cero verranno celebrati domani alle pressola chiesa di Santa Maria a Lugana di Sirmione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY