Psicologi, si scalda il dibattito sul caso che vede coinvolto il senatore bresciano Conti

0

Il senatore bresciano del Pdl Riccardo Conti e Angelo Arcicasa, attuale presidente dell’Ente nazionale di Previdenza e Assistenza degli Psicologi (Enpap) sono indagati per truffa aggravata nell’inchiesta aperta dalla Procura di Roma sulla compravendita della nuova sede dell’Enpap. Alla luce di questo episodio – si legge in una nota inviata dall’associazione Altra Psicologia, che raggiunge oltre 50.000 psicologi – “cresce tra gli psicologi lo sconcerto per il fatto che Angelo Arcicasa possa ripresentarsi alle elezioni per rinnovo degli organi direttivi previste per il prossimo gennaio. Inoltre aumenta sempre di più la sfiducia nell’attuale gestione dell’Ente che ha portato, nel 2011, ad una perdita di 36 milioni di euro, come riportato nel bilancio consuntivo dell’Ente”.

Alla luce di queste perdite e del caso della compravendita del palazzo per la nuova sede, Altra Psicologia lo scorso giugno ha presentato una petizione (firmata da oltre 8000 colleghi) con cui si chiedevano le dimissioni degli attuali membri del Consiglio di Amministrazione. “Confidiamo che la magistratura faccia luce fino in fondo e ribadiamo che non accetteremo nessun attacco gratuito alla nostra professione, che provenga dall’interno o dall’esterno della categoria – dice Felice Torricelli, presidente di AltraPsicologia – agiremo infatti per impedire che sul solco di queste vicende si inneschino ulteriori situazioni di rischio per la legalità e il buon nome degli Psicologi italiani”. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY