Comitato del Sole, iniziativa popolare per tagliare stipenti e vitali ai politici. Si firma nei Comuni

0
Bsnews whatsapp

Un gruppo di cittadini, tra cui anche il bresciano Roberto Faganello, si sono riuniti nel Comitato del Sole (apartitico no profit e autofinanziato) e hanno iniziato una raccolta firme in tutta Italia per ottenere un referendum per ridurre gli stipendi ai politici italiani chiedendo di abrogare i loro privilegi e vitalizi. Si potrà firmare (negli uffici comunali delle città/paesi sopra i 10.000 abitanti e in tutti gli altri Comuni che sono stati attivati) fino al 2 gennaio per i non residenti e fino all’8 gennaio per i residenti; maggiori delucidazioni si possono trovare nel sito www.comitatodelsole.altervista.org nella sezione “dove si firma” o nel gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/referendumsuglistipendideipoliticiitaliani. “Siamo stanchi di stare fermi a guardare i continui teatrini – si legge in una nota del Comitato – è ora che noi Cittadini (datori di lavoro dei politici) decidiamo in prima persona ciò che la partitocrazia non vuole fare, in virtù del primo articolo della Costituzione “la Sovranità appartiene al Popolo”! E’ nostro diritto e dovere esercitare questa sovranità nelle forme democratiche più idonee evitando, anche con una semplice firma, di continuare solo a lamentarci e a dire che tanto non cambierà mai nulla”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI