Le cinque stazioni sciistiche bresciane dove divertirsi insieme a tutta la famiglia

0
La rubrica con i consigli di BsNews.it
La rubrica con i consigli di BsNews.it
Bsnews whatsapp

Il ponte dell’Immacolata ha segnato ufficialmente l’apertura della stagione sciistica 2012-2013. E la Provincia di Brescia non si è certo fatta trovare impreparata. La ricchezza di montagne e comprensori alpini bresciani dove è possibile trovare neve e impianti attrezzati per la risalita sono diverse. Magari non saranno altrettanto famose e attrezzate come quelle trentine, valdostane o piemontesi, ma per una sciata domenicale o un week end sulla neve sono comunque comode e facilmente raggiungibili. Bsnews.it ne consiglia cinque in particolare:

BORNO MONTE ALTISSIMO –

Borno è un grazioso borgo della Valle Camonica che offre un discreto numero di piste da sci che si snodano tra i 1020 e i 1694 metri. Il parco impianti è composto da tre seggiovie quadriposto, una biposto e 3 skilift. Le piste, adatte agli sciatori in evoluzione, sono coperte al 70% da un impianto di innevamento programmato; scendono dal monte Altissimo, alcune in campo aperto, altre in incantevoli boschi di conifere. La pista nera “Direttissima” scende per 1600 metri da 1694 a 1292 metri. I più piccoli possono muovere i primi passi sugli sci al campo scuola “Ogne” posizionato alla partenza degli impianti, dove è presente un nastro trasportatore. Uno snowpark è situato in quota. La stazione sciistica di Borno è inserita nel circuito bergamasco “Orobie Skipass”. Per lo sci d’alpinismo una bella escursione raggiunge il Passo Vericla a 2097 metri. Vicino a Borno, a 15 km, il nuovo centro benessere di Darfo Boario Terme offre relax per il dopo sci.

MANIVA SKY

Incastonato tra la pianura padana e le alpi Retiche, il comprensorio del Maniva Ski si offre come una stazione sciistica in crescita e dalle grandi prospettive. La recente costruzione del nuovo impianto Persole-Dasdana, con i suoi 2088m di altezza, proietta il Maniva a diventare regina delle stazioni prealpine. Lo scorso anno ha aperto anche lo snow park dando l’opportunità agli amanti della tavola di godere di un parco ad essi dedicato. Non perdetevi poi, tra una discesa e l’altra, le prelibatezze offerte alla locanda Bonardi con cucina tipica di Montagna. Allo Chalet troverete invece un veloce ristoro per tutti i gusti.

ADAMELLO SKY –

Il comprensorio che raggruppa il Passo del Tonale, il ghiacciao Presena, Ponte di Legno e Temù è senza dubbio uno dei più belli della Lombardia, quello con il numero maggiore di piste e con la dotazione di impianti più moderna. Si scia su oltre 100Km di piste da discesa e circa 50 km di piste da fondo, poste tra 1150 e 3100 m. di altitudine, in uno scenario panoramico esaltante.

BAGOLINO/GAVER

Le piste da sci della stazione di Bagolino – Gaver, sono un comprensorio sciistico situato nella regione Lombardia. A 13 Km da Bagolino, in provincia di Brescia, si trova il Gaver, accogliente località sciistica che nella stagione invernale è servita da piste da discesa di media difficoltà, per una lunghezza complessiva di 15 km, caratterizzate da 5 impianti di risalita, 5 km di pista per il fondo, denominata ancheGaverland.Lo snowpark Soul Park City è molto curato ed ha anche la possibilità di praticare il Boardercross. La stazione in quota e’ posta ad una altitudine di 2150 m sul livello del mare. La stazione a valle e’ a 1500 m. Il dislivello complessivo delle piste e’ di 650 m. A Bagolino – Gaver le piste sono 9 di cui: 2 Piste blu (livello intermedio), 4 Piste rosse (livello avanzato) E 3 Piste nere (livello esperto). Il costo medio giornaliero dello SkiPass nel comprensorio di Bagolino – Gaver e’ di 20 euro.

MONTECAMPIONE

La Stazione sciistica di Montecampione è situata all’inizio della Valle Camonica nelle vicinanze del Lago d’Iseo nei comuni di Artogne e Pian Camuno; Montecampione dista 15 Km dalla cittadina termale di Darfo Boario. Il demanio sciistico dispone di 11 impianti di risalita con 35 km di piste dotate di innevamento programmato, che si snodano tra Montecampione 1200 e Plan 2000. La località Plan 2000 è raggiungibile oltre che “sci ai piedi” anche tramite una strada di 8 Km agibile ad auto e pullman. Sul Comprensorio operano la Scuola Sci Montecampione e la Scuola Sci Fodestal che organizzano lezioni private e collettive di sci e snowboard. Si organizzano anche gite in motoslitta, passeggiate con racchette da neve. Montecampione oltre lo sci offre tante attività: pattinaggio, piscina coperta, palazzetto dello sport attrezzato, negozi, numerosi ristoranti, bar, pizzerie, un cinema da 400 posti ed una discoteca per i più giovani.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. considerando 39€ di skipass dell’Adamello ski e considerando che le loro spese di gestione giornaliere saranno circa un terzo del costo dello skipass pro-capite …direi che siamo di fronte a dei furti legalizzati dove la finanza non mette piede..tanto i militari sciano gratis…adesso ci manca solo che facciano come a Gardaland col braccialetto salta code…!!! questo per la famosa legge dei farisei!!!

RISPONDI