Diffondere la conoscenza del patrimonio artistico della propria città: il Fai cerca volontari

0
Bsnews whatsapp

Maria Gallarotti, presidente del Fai sezione di Brescia, lo ha ricordato in occasione dello scambio di auguri nella sede di via Musei: servono uomini e donne che si dedichino con passione a questa causa per diffondere conoscenza sul patrimonio artistico della città. Tra i lavori fatti a Brescia dal Fai  il restauro dell’orologio storico di piazza della Loggia nel 2000 oltre agli appuntamenti tradizionali.  "Ogni anno – ricorda la Presidente al Bresciaoggi – promuoviamo interventi nelle scuole, viaggi e visite sul territorio e in altre città, le Giornate di primavera con l’apertura di luoghi poco conosciuti, cui si aggiunge l’attività di studio e i pareri che ci vengono richiesti negli ambiti di nostra competenza".  Gli aderenti al Fai di Brescia sono 1500 e moltissimi sono giovani. Questa sera alle  21 nella sede Fai di via Musei 34 ci sarà un incontro conoscitivo con tutti gli interessati, organizzato dalla responsabile del gruppo Fai giovani, Federica Martinelli e sarà il primo di una serie di altri appuntamenti che si svolgeranno per tutto il 2013 per far conoscere la realtà Fai e assoldare nuove "truppe" amanti dell’arte e della bellezza.   

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI