Desenzano, il questore ordina 15 giorni di stop per il Teatro Alberti

0

Il “Teatro Alberti” di Desenzano è stato chiuso questa mattina dal Questore Lucio Carluccio per un periodo di quindici giorni a partire da domani. “Il provvedimento – si legge in una nota – scaturisce dai controlli eseguiti nella struttura sia dai Carabinieri sia dalla Polizia Locale di Desenzano ins seguito delle numerose segnalazioni da parte dei residenti che lamentavano, in orario notturno, volume della musica troppo elevato, oltre che disordini in strada e malori di giovani avventori. Sono stati svariati gli episodi di disturbo alla quiete pubblica ma anche di vandalismo accertati nell’ultimo periodo, imputabili – continua il comunicato stampa della questura – anche alla mancata adozione da parte dell’attuale gestore del locale di idonee azioni dissuasive nei confronti dei numerosi avventori, come previsto dalla normativa vigente”. Tra cui “le risse verificate anche di recente, provocate dai clienti del locale, in molti casi di etnia rom”. Inoltre, alla base del provvedimento ci sono “anche le riscontrate violazioni da parte della Polizia Locale, quali la precarietà dell’area adibita a spettacolo, la mancata illuminazione delle segnalazioni relative alle uscite di emergenza e la mancata emissione degli scontrini fiscali”. Da qui – “considerata inoltre la presenza abituale presso la struttura di soggetti con precedenti di polizia” – la decisione del questore di chiudere.

Comments

comments

LEAVE A REPLY