Aggressioni in città: derubati e percossi due cittadini bresciani

2
Bsnews whatsapp

Parecchio lavoro per la polizia giovedì notte. Il primo sfortunato un bresciano classe 1944 che, poco dopo la mezzanotte, ha avuto una lite con  due maghrebini dopo un incidente stradale. Durante la discussione l’uomo è stato percosso dagli stranieri che poi si sono allontanati, rubandogli l’orologio. I carabinieri intervenuti non hanno trovato i due, ma le indagini proseguono con la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza della  Stazione. Altra aggressione in via Romanino, ad un corriere impegnato nelle consegne. Per lui scontro diretto con il ladro che ha cercato di rubargli i pacchi: fortunatamente i carabinieri sono passati dalla via, hanno interrotto la lotta e hanno accertati i fatti. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Alcuni anni l’azienda per cui lavoravo è fallita, ci ho rimesso alcune mensilità e una parte di liquidazione. Il titolare (bresciano, cattolico) risulta nullatenente con vari immobili intestati alle figlie fa la bella vita ed nessuno gli contesta il diritto di voto. Il PD vuol dare il diritto di voto a quelli che vivono in italia, pagasno le tasse e rispettano le leggi, al contrario di tanti nostri connazionali evasori fiscali

RISPONDI